Articoli | 10 June 2021 | Autore: Redazione

Nuovo hub, nuove strategie: il progetto febi per il truck prende forma

La focalizzazione del fornitore tedesco sul mercato italiano non si esaurisce con il nuovo hub, ma punta ai servizi.

 

È un vero e proprio cambio di passo, quello compiuto da Bilstein Group in Italia nel comparto truck. Nell’ultimo anno il fornitore tedesco, puntando sul marchio febi, ha investito in logistica, tecnologie e risorse fisiche, in un momento in cui la politica dei tagli dei costi era la via più battuta per affrontare la crisi.

A guidare il team febi Truck è Alessandro Valesani, da gennaio 2021 in azienda in qualità di responsabile commerciale Italia, e ora punto di riferimento per partner e operatori del mercato.

Con lui, e con Marko Petrovic, Truck Division Manager, abbiamo parlato della nuova strategia febi per il truck e di come si sta concretizzando sul mercato italiano.








 
In foto a sinistra: Alessandro Valesani, responsabile commerciale Italia.
 
In foto a destra: Marko Petrovic, Truck Division Manager.


Recentemente febi ha creato in Italia un hub Truck, un polo dedicato esclusivamente al mercato autocarro. A quali esigenze risponde?
La decisione si è consolidata a metà 2020 come reazione alla crisi pandemica: in quel momento garantire la continuità dell’approvvigionamento dei beni primari era una priorità assoluta e rendere immediatamente disponibili i ricambi che servivano a riparare i mezzi che svolgevano quel vitale servizio era, da parte nostra, un modo di contribuire a questa continuità.
I tempi per intervenire sul mercato italiano, con l’obiettivo di incrementare il nostro servizio focalizzato sulle esigenze specifiche del settore truck, erano comunque maturi: dare il via all’importante investimento che ha portato alla creazione dell’hub febi Truck è stata la nostra strategia per affrontare il periodo di crisi.

Se si guarda bene, è una scelta in controtendenza con la politica di taglio dei costi che in generale sta attraversando il mercato automotive.

Quanto e come è cambiato l’aftermarket?
Già da tempo stiamo assistendo a un processo sempre più accentuato di fusioni/acquisizioni, come del resto in altri ambiti dell’economia, derivante dalla necessità, anche per le aziende del nostro settore, di dotarsi della necessaria massa critica per poter competere su scala nazionale, e talvolta, europea, contro colossi che arrivano dall’estero e che modificano con la loro presenza lo scenario a cui eravamo abituati fino a pochi anni fa.

In questo contesto febi si inserisce a pieno titolo come parte di un gruppo internazionale, con la struttura e le risorse necessarie per competere ad alto livello con tutti i maggiori player del mercato, ma allo stesso tempo con un’organizzazione a livello nazionale adeguatamente pronta a far fronte a tutte le richieste di una clientela sempre più esigente ed evoluta, che chiede collaborazione e partnership, oltre alla “semplice” fornitura di prodotti.

Cresce dunque la focalizzazione sul mercato italiano: con quali vantaggi per il mercato?
Si moltiplica la disponibilità di prodotti della gamma febi per veicoli industriali pronti per la consegna in tutta Italia.
febi Truck in numeri

- 3, gli anni di garanzia su tutti i prodotti
- 20, le macro-famiglie prodotto principali
- 1.200, i metri quadri aggiuntivi di magazzino
- 8.000, i codici disponibili in Italia
- 28.000, i codici OE comparati con i nostri prodotti
Abbiamo raddoppiato la capacità di stoccaggio, ottimizzato e ampliato il layout del magazzino aggiungendo ulteriori 1.200 mq di superficie. Così garantiamo la disponibilità immediata di un numero di posizioni senza paragoni rispetto a prima, anche rendendo più dinamiche e veloci tutte le operazioni di magazzino.

Con i primi mesi del 2021 abbiamo raggiunto gli 8.000 i codici disponibili sui nostri scaffali, il che significa coprire oltre 28.000 codici OEM.
Teniamo conto che la gamma febi Truck è composta da 20 famiglie di prodotti e per certificare la qualità di ognuno di essi, forniamo una garanzia del produttore di 3 anni, ben oltre i termini della garanzia di legge.

Maggiore diponibilità di una gamma più ampia di prodotti: quali criteri di scelta avete adottato?
Siamo partiti dall’analisi e comparazione dei dati sul parco circolante in Italia e sul venduto ricambi, per portare sugli scaffali, pronti alla consegna in tutta Italia, un mix di prodotti che ci permette di assicurare una disponibilità del 97% di tutte le prime richieste.
Le famiglie prodotto di punta dell’offerta febi Truck
  • Sterzo e tiranteria: più di 800 codici disponibili
  • Pompe acqua: oltre 120 codici disponibili comprese le pompe acqua elettromagnetiche
  • Ribaltamento cabina: oltre 100 codici a magazzino
  • Volani: oltre 50 codici disponibili
  • Ammortizzatori e molle a gas: più di 330 codici pronti a partire
Parliamo di una gamma con qualità pari all’OE, su cui offriamo una garanzia del produttore di 3 anni, che in molti casi esprime direttamente la lunga esperienza di produzione della nostra azienda. Porrei un’evidenza particolare sui prodotti sterzo e sospensione, gomma-metallo, termica e componenti motore, sistema frenante, trasmissione, sistema pneumatico, impianto elettrico, elettronica e sensori, fluidi.

C’è inoltre la gamma febiPLUS, ricambi di media, bassa e bassissima movimentazione, che permettono di dare un servizio completo alla filiera distributiva, che trova in un unico fornitore un assortimento di qualità di tutto e solo ciò che serve davvero.


 

Photogallery

Tags: Ferdinand Bilstein Italia febi Truck Division

Leggi anche