News | 08 Novembre 2017 | Autore: Redazione

Dall’unione di Revarc e Tecnautocar nasce Experica, il nuovo marchio dell’aftermarket truck

Experica è il nuovo marchio italiano dell’aftermarket truck, nato dall’unione di Revarc e Tecnautocar, due storiche realtà che uniscono le forze per creare una sola realtà imprenditoriale che punta a espandersi su tutto il territorio nazionale.

 

Due storiche realtà dell’aftermarket indipendente danno vita a un nuovo player da 45 milioni di euro di fatturato. Il nuovo marchio dell’aftermarket truck si chiama Experica, un nome che racchiude la storicità e la tradizione delle due aziende ed esprime tutta la solidità di un’esperienza pluridecennale.
Le due storiche aziende sono Revarc e Tecnautocar, che hanno deciso di unire le forze per creare una sola realtà: Experica. L’unione di questi due protagonisti del panorama italiano si basa sulla condivisione di una medesima filosofia imprenditoriale e un identico approccio al mercato. Attraverso questo dna comune, Experica si pone come un gruppo che mette in sinergia le rispettive capacità ed esperienze per aumentare e rafforzare la competitività sul mercato e ridare nuova linfa all’aftermarket.

Con l’obiettivo di rafforzare la presenza sul nord Italia ed espandersi su tutto il territorio nazionale, Revarc e Tecnautocar uniscono non solo le rispettive aree geografiche, ma anche due modelli di business complementari, in cui l’efficienza del reparto tecnico di Revarc si integra con la capillarità delle sedi di Tecnautocar. La sinergia diventa così la chiave per supportare un processo di sviluppo rapido e strutturato, in grado di propiziare successivi accordi con altri player del settore.

Punto focale per la realizzazione del piano sarà, tra le altre cose, la valorizzazione dell’attuale forza professionale in organico, composta da personale altamente specializzato e allineato alla mission del progetto, come spiega Silvano Rettore, presidente di Revarc: “Si tratta di uno dei processi di integrazione più strategici nel mercato italiano della ricambistica per truck destinato a crescere nel prossimo futuro, grazie al piano d’azione sviluppato dalle nostre aziende, incentrato sulla valorizzazione delle figure professionali già presenti”.
Nel suo commento, il presidente di Tecnautocar Alfredo Romano va un po’ più a fondo riguardo al piano d’azione, sottolineando che “Il fatturato aggregato di Revarc e Tecnautocar è di 45 milioni di euro, destinati a crescere nel prossimo futuro grazie al piano strategico elaborato dalle società, che prevede sia l’ampio sfruttamento delle economie di scala e di scopo derivanti dall’aggregazione, sia la possibilità di integrarsi e/o acquisire altri player di mercato, possibilmente localizzati in aree geografiche diverse e con modelli di business coerenti”.

Experica in numeri:

  • 45.000.000 di euro di fatturato
  • 7 depositi
  • 12.500 mq di superficie totale
  • 96 dipendenti
  • 32 furgoni
  • 1100 clienti attivi

Experica: una visione orientata all’innovazione

La struttura moderna e dinamica delle sedi permette a Exprerica di garantire un assortimento di ricambi completo e sempre aggiornato, ma soprattutto un servizio di consegna entro poche ore dall’ordine. Il magazzino è il cuore pulsante dell’azienda: è dotato di un sistema di catalogazione e gestione dei prodotti completamente informatizzato, che consente l’immediata elaborazione ed evasione degli ordini. La tecnologia, infatti, è il motore che muove l’offerta di servizi: grazie alla lettura dei barcode con terminali a radiofrequenza, per esempio, è possibile gestire grandi quantità di merce con la massima efficienza, e ridurre al minimo la percentuale di errore e i tempi di attesa.

Servizi, formazione, strumenti

Experica si avvale di una serie di strumenti per soddisfare quotidianamente le esigenze dei clienti e del mercato. L’azienda sceglie i ricambi delle migliori marche, offre un ricco ventaglio di servizi e mette a disposizione la strumentazione più sofisticata per rispondere alle veloci e costanti evoluzioni del settore. Experica commercializza moderni dispositivi diagnostici per il monitoraggio degli automezzi da remoto e l’intervento tempestivo in caso di guasto; inoltre, mette a disposizione un puntuale servizio di consulenza e assistenza tecnica, sia telefonica sia diretta sul campo. A questo si affiancano corsi di formazione ad hoc attraverso incontri organizzati in collaborazione con i fornitori, per trasmettere una conoscenza approfondita delle funzionalità e potenzialità delle tecnologie. Infine, grazie all’ampio parco mezzi e ai corrieri specializzati, l’azienda gestisce le urgenze e il rifornimento di ricambi entro 4 ore dalla richiesta.

Importanti partnership per essere un punto di riferimento

Per garantire ai clienti un supporto attento e sempre presente, Experica aderisce al Consorzio Truck Company Group e fa parte del programma di fornitura ricambi G-Truck, che permette di proporre un assortimento ampio e di altissima qualità dei maggiori marchi presenti sul mercato. I clienti Experica possono inoltre beneficiare del programma Top Truck, che raccoglie oltre 1.000 officine indipendenti multimarca e offre assistenza tecnica telefonica da remoto e sul territorio in tutta Italia, Europa e Sud America.




 

Photogallery

Tags: truck company group Tecnautocar Revarc experica

Leggi anche