News | 12 May 2021 | Autore: Redazione

FPT e Landi Renzo insieme per lo sviluppo di tecnologie a gas naturale e a idrogeno

Le due aziende valuteranno la possibilità di una collaborazione per sviluppare soluzioni complete per una mobilità sostenibile.

 

Due aziende protagoniste, nei rispettivi mercati internazionali, nello sviluppo di tecnologie che contribuiscono a una mobilità sostenibile, hanno firmato due memorandum d’intesa per un’iniziativa congiunta sui progetti dei carburanti puliti.
Si tratta di FPT Industrial, la società del gruppo CNH Industrial tra i protagonisti a livello mondiale nella progettazione e costruzione di motori sostenibili a basso impatto ambientale, e il Gruppo Landi Renzo, specialista nella progettazione, produzione e distribuzione di componenti e sistemi a gas naturale compresso, gas naturale liquefatto e idrogeno.

Considerato che la green economy e la mobilità sostenibile svolgeranno un ruolo fondamentale in tutti i segmenti dell’industria dei trasporti e tenuto conto dei punti di forza e dei valori associati alle reciproche attività e capacità tecnologiche, le due aziende valuteranno la possibilità di una loro collaborazione ai fini dello sviluppo di soluzioni complete ed efficienti per una mobilità totalmente sostenibile.

In particolare, il primo memorandum riguarda lo sviluppo delle tecnologie a gas naturale, mentre il secondo è focalizzato sull’idrogeno.
I memorandum d’intesa permetteranno a FPT Industrial e al Gruppo Landi Renzo di fare leva sulle rispettive capacità tecnologiche e competenze specifiche comprovate nel settore sia del gas naturale sia dell’idrogeno, in virtù del loro ruolo sempre più prominente di protagonisti della green economy in conformità alla strategia del Green Deal europeo, imprimendo un’accelerazione all’utilizzo di energie rinnovabili nel settore dei trasporti.
 

Partner per lo sviluppo delle tecnologie a gas naturale...

Per quanto riguarda il gas naturale, la firma del memorandum d’intesa è volta a promuovere lo sviluppo di nuovi sistemi di iniezione e gestione del gas espressamente progettati per le applicazioni di FPT Industrial grazie ai componenti dedicati del Gruppo Landi Renzo.
Questa collaborazione è finalizzata a ottimizzare l’efficienza dell’intero sistema di propulsione a gas, attraverso la ricerca delle migliori soluzioni possibili per l’integrazione dei componenti del Gruppo Landi Renzo in applicazioni a gas naturale compresso e gas naturale liquefatto.
 

…  e delle tecnologie a idrogeno

La collaborazione delle due aziende nel settore dell’idrogeno prenderà in considerazione anche la possibilità di fare leva sulle sinergie che i sistemi di propulsione a gas naturale compresso e gas naturale liquefatto sono in grado di offrire per facilitare l’introduzione dell’idrogeno nel settore dei trasporti, dal suo utilizzo come componente della miscela di gas naturale fino a un impiego del 100%.
 

La parola ai due partner

Come ha sottolineato Pierpaolo Biffali, Vice President Product Engineering di FPT Industrial, nella transizione verso una mobilità sostenibile, le partnership giocano un ruolo chiave. “La strada verso la mobilità green passa attraverso l’offerta di soluzioni all’avanguardia complete e attuabili. E le partnership a valore aggiunto, come quella prevista nel memorandum d’intesa appena firmato con il Gruppo Landi Renzo, sono fondamentali per la nostra strategia, che mira a offrire ai clienti opportunità concrete e soluzioni chiavi in mano per ridurre l’impatto ecologico ed economico delle proprie attività nel settore dei trasporti”.

Cristiano Musi, CEO del Gruppo Landi Renzo, ha così commentato questa partnership: “Il gas naturale, il biometano, il bio-LNG e l’idrogeno avranno un ruolo sempre più rilevante nelle strategie di decarbonizzazione dei trasporti e noi siamo molto felici e orgogliosi di essere al fianco di un attore di primo piano come FPT Industrial”.

Fondato nel 1954 con sede a Cavriago (Reggio Emilia), il Gruppo Landi Renzo è tra i protagonisti mondiali nella progettazione e produzione di componenti e sistemi di alimentazione per veicoli alimentati a CNG, LNG, idrogeno e GPL. Il Gruppo opera attraverso 16 filiali in 13 paesi di cinque continenti e ha sottoscritto accordi di collaborazione a lungo termine con importatori e distributori di tutto il mondo. A conferma della vocazione internazionale del Gruppo, la quota delle esportazioni sul fatturato totale è superiore all’80%.
 

Photogallery

Tags: sostenibilità fpt industrial alimentazioni alternative per veicoli commerciali landi renzo

Leggi anche

ARTICOLI | 05/05/2021Le batterie per veicoli elettrici