News | 08 Febbraio 2021 | Autore: Redazione

Saf-Holland unifica i suoi marchi di ricambi in un’unica piattaforma online

Lo specialista in assali aggiorna la sua piattaforma online e ne semplifica l’utilizzo: i marchi aftermarket saranno raggruppati all’interno del rinnovato catalogo ricambi Parts on Demand (PoD).

 

Si chiama Parts on Demand ed è la piattaforma online di parti di ricambio di Saf-Holland, che da oggi si presenta con diversi aggiornamenti. Non si tratta solo di una semplificazione di utilizzo (dato dalla struttura più chiara e snella del catalogo elettronico), ma di una vera e propria unificazione di tutti i marchi aftermarket all’interno della stessa piattaforma.

Disponibile sul sito Saf-Holland nella sezione “Aftermarket”, il catalogo ricambi Parts on Demand (PoD)  integrerà a breve l’intera gamma di parti di ricambio del marchio secondario Sauer Quality Parts.
Oltre alle tipiche parti soggette a usura del sistema frenante e pneumatico, l’offerta digitale comprenderà anche serbatoi d’aria, sollevatori telescopici e cerchi in acciaio. Nel catalogo online, alla sezione Sauer Quality Parts, sarà inoltre possibile effettuare una ricerca incrociata OEM: è sufficiente inserire il codice del prodotto OEM e il sistema guiderà automaticamente l’utente al ricambio corrispondente del brand secondario Saf-Holland.

Lo specialista di assali, inoltre, procede nella sua strategia di integrazione dei ricambi a marchio V.Orlandi, che prevede l’ampliamento del catalogo PoD con i componenti del fornitore acquisito nel 2018 da Saf-Holland Group. Ricordiamo che l’azienda italiana produce componenti come ganci, traverse e occhioni per rimorchi e per veicoli industriali speciali.
 

Con PoD, tutti i ricambi Saf-Holland in un colpo d’occhio

Parts on Demand offre una panoramica della gamma di prodotti di Saf-Holland Group: sistemi di assali e sospensioni, ralle e accessori, perni ralla insieme a sollevatori telescopici e ralle a sfera.
Oggi, l’officina che necessita di un ricambio della gamma Saf-Holland, può utilizzare la directory virtuale Parts on Demand e l’app SH Connect per identificare facilmente il ricambio corretto online.
Può quindi utilizzare il lettore del codice QR presente nell’app SH Connect per scansionare il codice del componente interessato. In pochi secondi si aprirà automaticamente il catalogo online con la rispettiva descrizione del prodotto scansionato e tutti i dettagli rilevanti. A questo punto, tramite i codici identificati, è possibile procedere all’ordine del corretto componente rivolgendosi alla rete aftermarket di Saf-Holland.

Per una migliore esperienza utente, l’azienda ha completamente revisionato il suo catalogo elettronico delle parti di ricambio, confendogli una struttura più chiara. Grazie al nuovo design, è possibile visualizzare a colpo d’occhio più informazioni sul prodotto e ottenere tutti i dettagli tecnici. Sarà inoltre possibile customizzare individualmente parti dell’interfaccia utente per personalizzare la loro esperienza di navigazione sulla piattaforma.
 

Photogallery

Tags: assali vi saf-holland v.orlandi

Leggi anche