News | 09 Settembre 2020 | Autore: Redazione

Franco Fenoglio lascia la guida di Italscania. Enrique Enrich è il nuovo amministratore delegato

A partire dal 1° dicembre 2020, Enrique Enrich assumerà la carica di amministratore delegato di Italscania. Dopo un periodo di affiancamento, prenderà il posto di Franco Fenoglio, alla guida dell’azienda dal 2012.

 

Non è mai facile prendere il posto di un fuoriclasse, anche se chi lo sostituisce è brasiliano è ha la stoffa del campione. Il fuoriclasse del mondo dei trasporti è Franco Fenoglio che, dopo quasi 9 anni alla guida di Italscania, a dicembre lascia l’azienda.

Dopo un periodo di affiancamento, prenderà il suo posto Enrique Enrich, 46 anni, dei quali la metà trascorsi in Scania. Entrato in azienda subito dopo la laurea, ha ricoperto diversi ruoli dirigenziali in numerosi paesi, in particolare Svezia, Brasile, Colombia, Uruguay, Argentina e Messico. Qui ha trascorso gli ultimi 5 anni, con il ruolo di amministratore delegato di Scania Messico.

“Sono entusiasta di questa nuova opportunità e della prospettiva di lavorare in un mercato di primaria importanza come quello italiano. Metterò in campo tutto il mio impegno per proseguire sulla strada del successo che ha contraddistinto Scania in Italia - ha evidenziato Enrique Enrich. - Il settore del trasporto sta vivendo un momento di grande cambiamento a livello globale, ci attendono tante sfide, che sono certo riusciremo ad affrontare al meglio, grazie a un lavoro di squadra con il team di Italscania e tutta la rete di concessionarie e officine.

Il team e la rete sono quelli costruiti negli ultimi 9 anni di lavoro da Franco Fenoglio, che ha saputo far crescere il brand Scania, raddoppiando la quota di mercato e sviluppando allo stesso tempo un servizio di assistenza che non ha nulla da invidiare rispetto a quello presente in altri paesi.

Consapevole della pesante eredità che lascia al suo successore, Fenoglio ha rivolto i suoi auguri al giovane manager e ha ringraziato tutto il team con cui ha condiviso importanti risultati. "Sono felice di dare il benvenuto a Enrique Enrich. Sono certo che, grazie alla sua esperienza, darà un importante contributo ai futuri successi di Italscania”.
“È stato per me un grande onore guidare questa azienda per così tanti anni. Il lavoro di tutta la squadra, della rete di concessionarie e officine e la fiducia dei tanti clienti che in questi anni hanno scelto di far parte della famiglia Scania, ci ha consentito di rafforzare sempre di più il posizionamento del marchio Scania in Italia. Faccio a tutti i miei migliori auguri, con la certezza che questa azienda continuerà a crescere, grazie a un’offerta di soluzioni di trasporto leader di mercato, ma soprattutto grazie a un team di persone che lavora costantemente con grande passione ed impegno per conquistare sempre nuovi traguardi”.


La fuoriuscita di Fenoglio dalla filiale italiana di Scania segue di pochi mesi le sue precedenti dimissioni dal ruolo di presidente della sezione Veicoli industriali di Unrae.

 

Photogallery

Tags: scania italscania

Leggi anche