News | 04 Settembre 2014 | Autore: Francesco Giorgi

Tecnologia powertrain per applicazioni heavy duty: le novità Federal-Mogul per l’IAA 2014 di Hannover
All’imminente edizione 2014 dell’IAA Commercial Vehicles Show di Hannover, in programma dal 23 settembre al 2 ottobre, lo stand Federal-Mogul presenterà al pubblico la propria nuova gamma di materiali per guide valvola, sedi valvola e boccole per turbocompressori, sviluppate dal gruppo fornitore di prodotti e servizi per le Case auto (primo equipaggiamento e aftermarket) con l’obiettivo di supportare l’industria dei veicoli heavy duty nella creazione di motori sempre più efficienti ed ecosostenibili.
 

>> Per saperne di più su Federal – Mogul

 
Più nel dettaglio, indica una nota che Federal-Mogul ha diffuso in questi giorni, i  nuovi materiali (rispettivamente: la “famiglia” FM-G15 relativamente alla gamma di materiali per guide valvola; e FM-T90A e FM-82 come nuovi materiali per le boccole turbocompressori), che assicurano una maggiore resistenza all’usura alle elevate temperature, utilizzano la collaudata tecnologia polvere metallo (PM) di Federal-Mogul per apportare ulteriori benefici quali maggiore resistenza alla corrosione e resistenza meccanica, a seconda delle applicazioni.

La gamma FM-G15 comprende tre tipologie di materiale. Nell’ordine, Federal-Mogul ha sviluppato FM-G15A come lega creata  per assicurare resistenza all’usura alle alte temperature e una ridotta possibilità di grippaggio dello stelo valvola, grazie a una combinazione di lubrificanti solidi annegati all’interno di una matrice di acciaio ad alto tenore di carbonio. L’insieme con lubrificante solido, combinato con un’impregnazione in vuoto con olio, ritarda il grippaggio dello stelo valvola in applicazioni ad alte temperature, con elevati carichi laterali. Il nuovo FM-G15E, uno step successivo al precedente, abbina una elevata resistenza all’usura con una maggiore riduzione dell’attrito, grazie all’utilizzo di una gran quantità di lubrificante solido intrappolato in una microstruttura di Molibdeno e acciaio trattata a caldo. L’impregnazione in vuoto con olio fornisce un ulteriore supporto tribologico e un’eccezionale combinazione di lavorabilità e durata. Il tipo di lega e i processi manifatturieri assicurano significativi miglioramenti rispetto ai materiali tradizionali utilizzati per le guide valvola. Per garantire durata e resistenza all’usura superiori in presenza di temperature e carichi laterali eccessivamente elevati, infine, c’è il nuovo FM-15N, nel quale la matrice in lega di cromo e acciaio contiene un’accurata distribuzione di lubrificanti solidi e un’impregnazione in vuoto con olio per migliorare ulteriormente le prestazioni rispetto a quelle della ghisa o di una tipica lega in polvere di metallo.

La seconda proposta Federal-Mogul per l’IAA 2014 è rappresentata dalle soluzioni studiate per gli inserti sedi valvole (VSI) in applicazioni notevolmente sollecitate: un portfolio di soluzioni, indica Federal-Mogul, incentrate sulla presenza di materiali che rappresentano lo stato dell’arte della tecnologia polvere metallo (PM) per soddisfare le richieste della normativa Euro 6 e di altre avanzate applicazioni motore. Una famiglia di materiali PM a base di acciai altolegati si è già dimostrata efficace su un’ampia gamma di motori attuali. Per le richieste sempre più stringenti dei futuri motori, Federal-Mogul ha già sviluppato un’innovativa lega PM e processi produttivi avanzati, per garantire performance superiori. Questi includono l’introduzione di particelle dure in lega di carburo resistente all’usura, una  sinterizzazione totalmente densa ottimizzata, e lo sviluppo di microstrutture a fase complessa.

All’IAA 2014 di Hannover, inoltre, Federal-Mogul presenterà gli innovativi materiali FM-T90A ed FM-T82A per la boccola del turbocompressore, studiati per assicurare un’eccezionale resistenza all’usura alle elevate temperature e in ambienti molto corrosivi. L’FM-T90A, a base di cobalto, è una lega sinterizzata totalmente densa progettata specificamente per applicazioni estreme con temperature fino a 1050°C, in condizioni corrosive o di ossidazione. L’FM-T90A dimostra prestazioni superiori a quelle delle leghe ferrose in condizioni severe, poiché offre il vantaggio della tecnologia polvere metallo, quali microstrutture complesse composite non ottenibili con tecniche di fusione o di colata. La matrice di cobalto con precipitati di carburo e particelle di lubrificante solido produce una combinazione unica di resistenza all’usura e resistenza alla corrosione, oltre ad elevata robustezza alle alte temperature. A sua volta, l’FM-82A, a base ferrosa, è un materiale composito totalmente denso a ridotto contenuto di Nickel, in grado di fornire una valida soluzione alle boccole del turbocompressore dai costi contenuti, caratterizzata da elevate proprietà alle alte temperature in applicazioni aggressive. Questo materiale comprende una microstruttura complessa di austenite, leghe di carburi e particelle di lubrificante solido per ridurre gli attriti, ed è raccomandato nel caso che le temperature operative si aggirino sui 1.050°C.
 
 

>> Approfondimenti

Per consultare il catalogo elettronico Federal-Mogul


 
>> Leggi anche:

Automezzi pesanti: da Federal-Mogul i nuovi pistoni heavy duty che saranno presentati all’IAA Commercial Vehicles Show 2014
Nuove tecnologie: maggiore vita ai cuscinetti con il nuovo materiale autolubrificante senza piombo di Federal-Mogul
Componentistica automotive: i cuscinetti senza piombo Federal-Mogul sempre più apprezzati dalle Case auto

Photogallery

Tags: cuscinetti pistoni

Approfondisci

Leggi anche

TRADE NEWS | 17/09/2019Timken acquisisce BEKA Lubrication