News | 14 Dicembre 2020 | Autore: Manuela Lai

Un nuovo nome nella distribuzione ricambi truck: nasce T.Truck

Se è vero che per fare impresa ci vuole coraggio - oggi più di prima - questa nuova realtà del panorama truck di coraggio ne ha da vendere. E' così che TTruck si presenta al mercato.

 

A partire dal mese di novembre, è pienamente operativa sul mercato della distribuzione ricambi truck una nuova realtà, nata dalle competenze di affermate personalità del mondo aftermarket.
Con sede a Monza, T.Truck è una nuova scommessa nata dallo spirito imprenditoriale di volti noti, provenienti da diverse realtà del mondo “carro”, tra cui Paolo Baldini, con il ruolo di direttore commerciale e marketing, e i due commerciali Matteo Morazzoni e Alfredo Schiavone.

Ereditando quindi le competenze dei suoi collaboratori, maturate nelle precedenti aziende in cui hanno operato, T.Truck si concentrerà sulla distribuzione di prodotti che ruotano attorno all’illuminazione, ma anche cilindri freno, molle e sospensioni, con l’obiettivo di riuscire a includere nell’offerta prodotti alternativi e marchi in esclusiva.

C’è però una grande differenza che distingue questo nuovo player, nato in piena pandemia, rispetto ai grandi attori della distribuzione truck: T.Truck entra nel mercato con una connotazione più “ibrida”, perché si inserisce a metà della filiera distributiva, proponendo i tre step tipici della distribuzione aftermarket auto.
T.Truck quindi non vende direttamente alle officine ma si presenta ai ricambisti con una politica commerciale chiara, non interessata alla folle corsa al ribasso dei prezzi, e con una gestione del portafoglio prodotti ben equilibrata.

A spiegare i motivi di questa inedita connotazione è Paolo Baldini, volto noto nel panorama dei ricambi carro, avendo maturato una quarantennale esperienza in aziende del calibro di Knorr Bremse, Bertocco, Erar e quindi nella nuova Bertocco Air Truck Technology.
“Il mio ritorno qui a Monza è prima di tutto un ritorno tra amici. Ci accomuna la stessa visione e la stessa passione. Sulla base della nostra esperienza, pensiamo ci siano in Italia tanti piccoli ricambisti che sono ancora molto operativi e sono loro che vogliamo servire. Abbiamo buona volontà, molte idee e anni di esperienza nel mercato: siamo quindi consapevoli che per conquistarci un posto nel mercato, uscendo indenni da questa pandemia, ci servirà anche tanta fortuna”.

Alla domanda “Obiettivi per il futuro” Paolo Baldini è molto pragmatico: “Al momento stiamo lavorando sulla preparazione del nuovo catalogo illuminazione, una pubblicazione di circa 300 pagine, che vorremmo iniziare a distribuire ai clienti con il nuovo anno. Per quanto riguarda altre novità allo studio, è ancora presto per parlarne. Speriamo di poterlo fare in primavera”.

 

Photogallery

Tags: distribuzione ricambi vi TTruck

Leggi anche