Articoli | 13 Novembre 2020 | Autore: Redazione

Per Truck Company Group, cambiamento e crescita passano dal digitale

Se la nuova normalità è il cambiamento continuo, Truck Company Group e il suo network di officine TOP TRUCK hanno abbracciato nuove strategie “a distanza”, completando nel corso di questo 2020 un passaggio importante: quello digitale.

 

“Crisi e opportunità sono due lati della stessa medaglia: affrontare la crisi in atto è indispensabile, cogliere l’opportunità di affrontarla con decisione è necessario”. Ad affermarlo è Francesco Corrado che, già nei primi mesi dell’emergenza sanitaria, ha guidato Truck Company Group verso una vera e propria trasformazione, nel segno della digitalizzazione.
Che si tratti del catalogo ricambi, del sito internet, delle attività di formazione o dei meeting con i fornitori, la parola d’ordine è stata - e lo sarà ancora - digitalizzazione.

Catalogo online: rapidità e completezza, prima di tutto

“Fra le innovazioni proposte per offrire un servizio sempre migliore alle officine aderenti alla rete TOP TRUCK, il catalogo ricambi TCG - uno degli strumenti più utilizzato e apprezzato dagli utenti - è stato totalmente rinnovato ed è diventato uno strumento sempre più completo e di rapida ricerca”.

Con queste parole Stefano Baruzzi, responsabile operativo di Truck Company Group, ha presentato la nuova edizione 2020 del catalogo, uno strumento ad uso esclusivo delle officine del network TOP TRUCK, ora consultabile direttamente online. Per accedervi, è sufficiente inserire le credenziali personali da qualunque “device” e da qualunque luogo ci si trovi.

Con un unico strumento di lavoro è possibile effettuare sia la ricerca dei ricambi per marchio costruttore sia la consultazione della banca dati tecnica. Grazie alla tecnologia “web service”, riferimenti OE, aftermarket e listini sono facilmente reperibili e sempre aggiornati per supportare le officine nell’emissione corretta di preventivi e fatture.

Un sito più scorrevole, veloce e intuitivo

Per essere più vicini agli utenti, e per fornire tutte le informazioni necessarie, anche il sito www.toptruck.it è stato completamente rinnovato. Il nuovo sito web infatti, è ora adattivo, ottimizzato cioè per una navigazione da computer desktop, tablet e smartphone.

L’impegno del team coinvolto nel restyling è stato quello di velocizzare, rendere più scorrevole e intuitiva la navigazione, come ci spiega Francesco Corrado: “Abbiamo valutato che il sito web è sempre il fulcro delle attività online. È importante avere un sito che parli della nostra realtà con contenuti aggiornati e testi personalizzati, in grado di trasmettere i messaggi aziendali importanti e i valori del nostro marchio, per raggiungere i nostri clienti attuali e potenziali”.

La struttura delle diverse pagine è chiara e permette di accedere velocemente a tutto il mondo del network TOP TRUCK; le aree principali sono organizzate secondo le regole di web usability e risultano pertanto facili, di immediato accesso e focalizzate sulle molteplici esigenze dei clienti.
Dal punto di vista grafico, è stato scelto un design semplice con colori luminosi che consentono una navigazione pratica e intuitiva.

Entrando in “Home page” si colgono subito le novità: prima fra tutte la possibilità di ricercare proprio dall’home page l’officina più vicina; questo perché ridurre il periodo di fermo del veicolo e aiutare i clienti a risolvere i problemi nel più breve tempo possibile è da sempre la priorità del network TOP TRUCK.

Sempre in home page, sono in risalto anche i punti di forza della rete TOP TRUCK: la competenza professionale dei meccanici, il supporto tecnico e informatico fornito nella gestione dell’officina, le attività di marketing e i servizi offerti, nonché le grandi possibilità di ampliamento del business generate dagli accordi e dalle convenzioni stipulati dal gruppo.

Nella pagina dedicata ai servizi, viene data visibilità ai principali servizi che sono offerti alle officine aderenti al network TOP TRUCK; non si tratta di un elenco esaustivo ma sicuramente ne mette in luce le peculiarità.

Importanti sono anche le quattro pagine rivolte ai possibili utenti del sito, siano essi autotrasportatori, meccanici d’officina, distributori o produttori. In queste pagine vengono enunciati, a ogni categoria, i vantaggi e le modalità per unirsi a Truck Company Group ed entrare a far parte di una grande squadra.

La nuova sezione “News”, che sarà costantemente aggiornata con notizie di settore, eventi e nuovi progetti, prevede la suddivisione fra le novità del network TOP TRUCK e quelle relative ai fornitori partners.

I loghi dei fornitori partners, oltre che nella sezione news, si trovano in tutti le pagine del sito – si tratta di loghi in rotazione, con link ai rispettivi siti - perché la collaborazione e il supporto che i partner garantiscono alla rete TOP TRUCK durante l’anno sono alla base del successo del gruppo.

Un cenno, infine, va anche rivolto alla cosiddetta sezione “chi siamo” dove, con l’obiettivo di far crescere e far conoscere la squadra, Truck Company Group e la rete TOP TRUCK si raccontano, dando visibilità alla realtà internazionale e a quella italiana.

Nuove piattaforme per la formazione

“Anche per quel che riguarda la formazione dedicata alle officine TOP TRUCK abbiamo compiuto un passo importante verso la digitalizzazionespiega Francesco Corrado. – Tutti i corsi disponibili, per i quali non è prevista una sessione pratica, sono migrati su piattaforma digitale, così da coniugare le specifiche esigenze del momento con quelle professionali.”
“Pilastro fondamentale delle officine del network TOP TRUCK è la competenza tecnica dei meccanici; per questo gli argomenti proposti hanno la finalità di consolidare e sviluppare la professionalità riparativa. I clienti pretendono un interlocutore competente, professionale e organizzato, che sia in grado di risolvere qualsiasi problematica nel minor tempo possibile, pertanto proseguire la formazione spostandosi su nuove piattaforme online è stata la scelta più corretta per Truck Company Group.”
 

Cyber meetings: incontri one to one con i fornitori

Online sono stati anche i meeting nazionali e internazionali, svolti durante l’anno per incontrare tutti i fornitori strategici. A inizio luglio e a fine ottobre si sono svolte due sessioni di incontri virtuali, “cyber meetings”, ciascuna della durata di tre giorni dove, in un susseguirsi di serrati incontri one to one, il team si è confrontato con i fornitori sugli andamenti, sulle previsioni di chiusura e soprattutto sulle strategie da implementare in un momento particolare come quello che stiamo vivendo.

“Un nuovo modo di lavorare, sicuramente efficace, che mi ha fatto constatare ancora una volta come i meeting virtuali, in circostanze eccezionali come questa, siano una valida alternativa per permettere dialogo, confronto e continuità alle attività aziendali” ha detto Stefano Baruzzi, che ha partecipato ai meeting.



 

Photogallery

Tags: truck company group distribuzione ricambi vi top truck network autoriparazione truck

Leggi anche