News | 18 Novembre 2019 | Autore: Redazione

Sabo Rosa 2020, chi sarà la camionista dell'anno?
Dopo Alessandra Lucaroni, titolare dell’officina Ormia di Fiano Romano e vincitrice dell'edizione 2019, chi sarà la prossima fortunata a ricevere il prestigioso "pezzo unico" conferito alla camionista dell'anno?

Lo scopriremo tra qualche mese, esattamente il 6 marzo 2020, quando una giuria composta da giornalisti e, soprattutto, dalle dipendenti del main sponsor del premio, Roberto Nuti Group, assegnerà il premio: un esemplare unico dell'ammortizzatore Sabo tinto di rosa e un pranzo in onore della vincitrice. Il tutto si terrà all’interno della sede bolognese del Gruppo, fondato nel 1962 da Roberto Nuti.

Il concorso è aperto a tutte le lavoratrice del mondo dei trasporti (autiste di camion, bus, autoscale; meccaniche, dirigenti di aziende di trasporto, dipendenti o lavoratrici autonome in ogni settore della filiera): dalla produzione alla ricambistica, passando per la logistica.
Per partecipare all’undicesima edizione dell’evento basta inviare la propria candidatura (o suggerire il nome di un'altra persona) entro il giorno 12 febbraio 2020, compilando in pochi minuti l'apposito form accessibile dalla home page del sito.

Dal 13 al 28 febbraio 2020 sarà poi il momento delle votazioni online sul sito, sulla base delle candidature pervenute. A presiedere la giuria sarà Elisabetta Nuti, direttore finanziario del Gruppo.

 

Photogallery

Tags: roberto nuti ammortizzatori vi sabo rosa sabo

Leggi anche