News | 30 Settembre 2016 | Autore: Redazione

Nuove pastiglie freno Meyle-PD con mescola ottimizzata contro l'usura

Studiata per rispondere alle sollecitazioni dei veicoli pesanti, la nuova mescola allunga sensibilmente la durata delle pastiglie freno, garantendo migliori prestazioni in frenata.


 

Presentate ufficialmente in anteprima alla fiera Automechanika, le nuove pastiglie freno Meyle-PD per furgoni di Wulf Gaertner Autoparts AG sono costruite con una mescola ottimizzata contro l’usura da attrito, che ne allunga sensibilmente la durata. Sono inoltre dotate di spessori, installati sulla pastiglia con uno speciale rivestimento adesivo, che provvedono a neutralizzare le vibrazioni e sono efficaci contro lo stridio dei freni.

Per limitare l’immissione di sostanze nocive nell’ambiente quando le pastiglie sono usurate, anche nelle nuove mescole per furgoni l’azienda ha rinunciato completamente al rame e ad altri metalli pesanti, così come già fatto nelle pastiglie Meyle-PD usate nelle automobili.

Testate con successo con lunghe serie di prove in frenata e sui valori di attrito, sono quindi conformi alla normativa ECE-R90.

Le pastiglie freno Meyle-PD per furgoni sono disponibili da subito per i modelli Mercedes Sprinter, VW Crafter, Citroën Jumper, Opel Movano, Renault Master, Ford Transit e Iveco Daily. L’intero programma comprende oltre 300 referenze, una cinquantina delle quali ad usura ottimizzata, che rappresenta più del 50 % del parco europeo.

 

Photogallery

Tags: meyle wulf gaertner autoparts pastiglie freno vi

Leggi anche