News | 17 May 2021 | Autore: Redazione

Autoclima (Indel B) cresce e si consolida con l’acquisizione di S.E.A.

Indel B cresce sul mercato italiano mediante l’acquisizione del 100% di S.E.A. L’acquisizione è avvenuta tramite la controllata Autoclima.

 

Dopo l’acquisizione della francese francese Electric Station Climatisation, avvenuta solo qualche mese fa, è ancora tempo di shopping per Indel B, gruppo attivo nello sviluppo, produzione e commercializzazione di impianti di climatizzazione veicolare e per la sua controllata Autoclima.
La capogruppo ha infatti comunicato di aver concluso l’acquisizione, tramite Autoclima, del 100% delle quote di S.E.A. S.r.l., società italiana operante nel campo dell’automotive, che progetta, sviluppa, produce e commercializza sistemi di climatizzazione e riscaldamento per veicoli da lavoro quali mezzi agricoli, forestali e movimento terra.

L’operazione, del valore di circa 6 milioni di euro, è strategica per il gruppo Indel B, perché consentirà ad Autoclima di consolidare la sua presenza commerciale nel mercato italiano ed europeo. Inoltre permetterà ad Autoclima di entrare in nuovi segmenti di mercato, rivolgendosi a clienti attivi nel settore dei veicoli da lavoro che fanno uso di mezzi agricoli e mezzi per il movimento terra, segmento sul quale il gruppo non era ancora presente.

Il commento di Luca Bora, amministratore delegato di Indel B: “L’acquisizione di S.E.A. S.r.l. conferma la strategia del gruppo di voler crescere e investire nel settore della climatizzazione e refrigerazione veicolare, con l’intento di ampliare la base dei clienti in Italia e in Europa, nonché di veder crescere la gamma di prodotti in portafoglio. L'attuale network distributivo del gruppo consentirà di poter attuare sinergie produttive e commerciali in un segmento per noi rilevante e su un mercato geografico strategico per il gruppo.”

 

Photogallery

Tags: impianti A/C per bus impianti a/c acquisizioni autoclima indel B

Leggi anche