News | 17 Febbraio 2021 | Autore: Redazione

Europart vince il concorso TOP 100: premiata la forza innovativa e la spinta al digitale

Il distributore europeo riceve il sigillo di certificazione TOP 100, sbaragliando le altre aziende tedesche per la forza innovativa applicata alla vendita al dettaglio. Il sistema online di vendita e consulenza EWOS e il moderno studio cinematografico sono alcuni esempi di nuovi modi di comunicazione.

 

Quali sono i criteri che definiscono un’azienda innovativa? Prova a rispondere a questa domanda un l’azienda tedesca Compamedia con il suo concorso TOP 100, un riconoscimento assegnato dal 1993 alle PMI che dimostrano capacità di innovazione e tassi di successo superiori alla media per le innovazioni.

Nel concorso per l'innovazione TOP 100 di quest'anno, Europart ha ricevuto per la prima volta il sigillo di certificazione, salendo sul gradino più alto del podio e risultando tra le aziende più innovative della Germania.
“Questo prestigioso premio conferma la forza innovativa sostenibile di Europart, e ciò è anche scientificamente provato – ha commentato con orgoglio il CEO della società Olaf Giesen. – Il merito di questo va innanzitutto al nostro team di dipendenti altamente motivati e altamente competenti, che lavorano con passione ogni giorno per soddisfare le esigenze dei nostri clienti.”

Innovazione “scientificamente” provata

Il CEO di Europat ne è convinto: “L'innovazione è alla base del successo del nostro futuro. Per questo continuiamo a investire in idee e tecnologie innovative, a tutto vantaggio dei nostri clienti e degli oltre 1.600 dipendenti. L'assegnazione del premio TOP 100 2021 è la prova tangibile che siamo sulla giusta via con la nostra strategia” ha dichiarato Olaf Giesen.

Per il concorso, Europart si è sottoposta a un processo di selezione scientifico. Il ricercatore d'innovazione prof. Nikolaus Franke e il suo team hanno esaminato la forza innovativa dell'azienda per conto di Compamedia, l'organizzatore del concorso per l'innovazione TOP 100. I ricercatori hanno utilizzato circa 120 criteri di test suddivisi in cinque categorie: Top Management per la promozione dell'innovazione, Clima di innovazione, Processi innovativi e organizzazione, Orientamento verso l'esterno/Open Innovation e Successo dell'innovazione.
Gli scienziati hanno indagato se le innovazioni sono il risultato di un approccio pianificato o un prodotto nato per caso. Hanno anche valutato se e come le soluzioni corrispondenti vengono accettate dal mercato. A causa della situazione attuale, questo round ha anche incluso una sezione speciale che esamina la risposta dell'azienda alla crisi del coronavirus.

Non solo dopo il coronavirus: Europart diventa digitale

La digitalizzazione è stata per Europart in cima all'agenda per molti anni. I continui sviluppi e i nuovi approcci innovativi, per esempio negli ordini di componenti eseguiti online, non mirano solo a semplificare e accelerare i processi. In particolare, nel continuo sviluppo è in primo piano l'espansione delle funzioni più utili per i clienti.
Per esempio, l'ultima versione del sistema di e-commerce e consulenza online EWOS di Europart consente un'identificazione veloce e affidabile dei componenti, anche in base ai numeri di telaio. L'utente può inoltre confrontare facilmente gli articoli, calcolare i prezzi, richiamare i dati della flotta e le fatture e le bolle di consegna in tempo reale, sette giorni su sette, 24 ore su 24. Inoltre EWOS mette a disposizione dei clienti istruzioni di riparazione, orari di lavoro orientativi, piani di manutenzione e valori di controllo e regolazione. La versione mobile per smartphone serve anche come scanner degli articoli e offre altre funzioni pratiche, come il caricamento delle foto.

Lo studio cinematografico: uno spazio per la presentazione online di prodotti, i corsi di formazione e le conferenze
Con le sue ultime innovazioni, Europart fa un altro grande passo verso la vendita di sistemi digitali umani e quindi verso il futuro. Ad Hagen, per esempio, l'azienda si affida a un moderno studio cinematografico a 360 gradi che comprende un'area di presentazione degli autotreni. Lo studio high-end è equipaggiato con uno schermo tutto a LED e consente la trasmissione di live-stream con 24 diverse posizioni delle telecamere. Questa struttura innovativa è quindi adatta per eventi digitali come presentazioni di prodotti, conferenze di vendita con sale conferenze collegate, per il dialogo del management con i dipendenti e i clienti in tutta Europa e molto altro ancora. Al primo evento online di EUROPART hanno partecipato più di 500 persone. Con le sue possibilità, lo studio a 360 gradi completa anche il sistema di vendita online e consulenza EWOS.

Photogallery

Tags: riconoscimenti e premi europart distribuzione ricambi vi

Leggi anche