News | 03 Dicembre 2018 | Autore: Redazione

I campioni italiani di Affini Service pronti per la finale mondiale Scania Top Team 2018

Il team di Affini Service si appresta a partire alla volta della Svezia per affrontare la finale mondiale della competizione Top Team in programma a Södertälje. All’interno del team: Simona Sandrini, unica quota rosa in gara.

 

Simona Sandrini, Omar Bernini, Marco Baiguini, Luca Migliori, Angelo Regna: sono questi i nomi del team dell’officina Affini Service che rappresenteranno l’Italia ai campionati mondiali Scania Top Team 2017-2018.
Guidati da Stefano Affini e coordinati da Tiziano Bergamo, la preparatissima squadra si appresta ad affrontare la finale della competizione in programma a dicembre a Södertälje, in Svezia, grazie a un meritato secondo posto ottenuto nelle semifinali dello scorso aprile (vai alla notizia).
I 12 team in gara, provenienti da tutto il mondo, si sfideranno nella pre-finale in programma il 6 dicembre: solo le 4 squadre migliori avranno accesso alla finalissima mondiale che si terrà il giorno 7 dicembre. L’evento verrà trasmesso in diretta sulla pagina Facebook e sarà visibile al link: https://www.facebook.com/events/1895731270476068/. 

La competizione: Top Team

Scania Top Team è una competizione estremamente dura, con oltre 8.000 partecipanti, in rappresentanza di 70 Paesi. Le sei semifinali (3 per l’Europa, 1 per il Sud America + Africa, 2 per Asia e Oceania) dell’aprile scorso hanno selezionato i 12 team che si sfideranno alla finale mondiale di Södertälje, che decreterà il vincitore, al quale andrà un premio in denaro del valore di 50.000 euro.
Nata con l’intento di mettere in evidenza le abilità pratiche e teoriche della rete di officine Scania, la presente edizione di Scania Top Team ha un focus ben preciso: l’impegno di tutti i membri dell’azienda nel guidare il cambiamento verso un futuro sostenibile. 

Affini Service: il valore della squadra

Il team italiano si è allenato duramente ed è pronto a sfidare le altre squadre in gara mettendo in campo grande competenza, conoscenza e determinazione. Alla finale di Södertälje sono presenti squadre provenienti da tutto il mondo, tutte determinate a conquistare il titolo di migliore officina del mondo.

Tra le diverse squadre in gara, la squadra italiana si contraddistingue per una peculiarità: si presenta alla finale mondiale con una ragazza nel team, l’unica in gara in Svezia. Si tratta di Simona Sandrini, accettatore presso l’officina Affini Service, una ragazza solare e di grande carisma che ha saputo dare energia al team durante tutto il percorso. Un vero e proprio motivo di orgoglio per la squadra italiana, che si appresta ad affrontare la finale mondiale dopo un periodo intenso di studio e preparazione sotto gli occhi attenti del capitano Omar Bernini.

 

Photogallery

Tags: officine vi scania

Leggi anche