Articoli | 07 Novembre 2017 | Autore: Manuela Lai

Diesel Technic, spazio alla crescita

4 cataloghi usciti in rapida successione significano un notevole ampliamento nell’offerta di ricambi DT Spare Parts. E per far spazio alla crescita, di ricambi e di clienti, Diesel Technic ha iniziato i lavori per l’ampliamento della sede centrale.

In linea con la filosofia aziendale “Tutto da un unico marchio”, Diesel Technic è costantemente impegnata ad ampliare la gamma prodotti a marchio DT Spare Parts, per soddisfare le esigenze dei professionisti del settore. Attualmente, l’offerta completa per autocarri comprende complessivamente oltre 27.000 ricambi (su un totale di 36.000) e include anche speciali kit che, in un unico codice, contengono tutte le parti necessarie per poter effettuare una determinata riparazione.
Si tratta di un numero che tenderà sicuramente a crescere, vista la propensione dell’azienda ad aggiornare e ampliare i diversi cataloghi dedicati ciascuno a una casa costruttrice. Nel solo periodo estivo, l’azienda con sede a Kirchdorf ha “prodotto” ben tre cataloghi, che salgono a quattro se consideriamo anche l’ultimo “nato”, dedicato ai ricambi per Scania serie P/G/R/T. Ma andiamo con ordine e vediamo come si è ampliata l’offerta e quali sono i modelli che hanno maggiormente beneficiato di questo impegnativo aggiornamento.

Nuovi cataloghi DT Spare Parts

Il primo aggiornamento, in ordine temporale di uscita del catalogo, è quello relativo ai ricambi per i modelli Mercedes-Benz Atego ed Econic. Si tratta di oltre 200 nuovi componenti a marchio DT Spare Parts, che fanno salire a 1.800 i ricambi adatti a questi due modelli del costruttore tedesco, mentre sale a quota 10.000 il totale dei ricambi offerti da Diesel Technic per Mercedes-Benz Truck.
L’ampliamento del catalogo DT Spare Parts per MAN TGA è un po’ più “corposo”. Parliamo di 500 nuovi ricambi adatti ai modelli MAN della serie TGA/TGS/TGX e TGL/TGM, F/M/L 2000, F/M/G 90, F 7/8/9 e CLA, e MAN Bus/Neoplan. L’intera gamma così ampliata è ora adatta, con soli 2.600 ricambi, a sostituire gli oltre 6.000 codici del costruttore. Con questo recente aggiornamento, l’offerta complessiva di Diesel Technic per camion e autobus MAN arriva a 5.600 prodotti a marchio DT Spare Parts.
E' ancora più recente, invece, l’ampliamento della gamma di ricambi per i modelli Volvo F/FL/N 10/12/16, con l’inserimento di oltre 200 nuovi prodotti. La gamma aggiornata e ampliata di DT Spare Parts per questi modelli Volvo, con soli 2.400 ricambi, può sostituire gli oltre 4.600 codici del costruttore. Va comunque ricordato che, oltre ai nuovi prodotti inseriti a catalogo, l’offerta dedicata a Volvo è di 7.000 parti di ricambio, specifica per i modelli Volvo FH/FM/FMX/NH 9/10/11/12/13/16, per gli autobus Volvo Bus B 10/12 con motore TD/THD e Volvo Bus B 9/11/12/13 con motore D/DH.
Ultimo in ordine temporale è il nuovo catalogo per ricambi Scania della serie P/G/R/T/, con l’inserimento di 700 nuovi prodotti. Anche in questo caso, circa 2.600 ricambi a marchio DT Spare Parts sono in grado di sostituire 5.600 codici di riferimento della casa produttrice svedese declinata per questi modelli. Se consideriamo invece l’offerta complessiva del fornitore tedesco per tutti i veicoli Scania, la gamma arriva a 5.400 ricambi.

Al via i lavori di ampliamento della sede tedesca…

Per far fronte allo sviluppo continuo della propria offerta di prodotti e per migliorare ulteriormente il servizio logistico, Diesel Technic si è impegnata in un investimento importante: l’ampliamento della sede di Kirchdorf (nella Bassa Sassonia, Germania), i cui lavori si completeranno nel 2019.
Il magazzino esistente verrà integrato con un nuovo edificio dedicato alla logistica, le cui dimensioni sono notevoli, comparabili a quelle di uno stadio: un'altezza di 18,5 m e una superficie di 6.600 mq. Di questi, 4.500 saranno dedicati all'immagazzinamento a scaffali alti, per un totale di 13.000 bancali. Altri 1.150 mq verranno utilizzati per l'immagazzinamento automatizzato con shuttle, garantendo una capacità di 40.000 box disposti su 37 livelli.
Parallelamente all’ampliamento della superficie di stoccaggio, che migliorerà la disponibilità dei prodotti, Diesel Technic sta investendo nell’ammodernamento della struttura elevando il grado di automazione, che consentirà di velocizzare il processo logistico in base al principio "goods-to-man" (merce all'uomo).

Anche la filiale italiana “cresce”

Inaugurata a novembre dello scorso anno, la filiale italiana di Verona è partita subito “con il piede giusto” e i risultati sono stati fin da subito molto incoraggianti. Puntando su flessibilità e servizi, Diesel Technic Italia è cresciuta da tutti i punti di vista: numero di codici a magazzino, clienti serviti, volumi di vendita. Tant’è che sono già partiti – e si concluderanno a breve – i lavori per un nuovo ampliamento. La sede di Verona, infatti, oggi include moderni uffici commerciali e un’ampia area di stoccaggio, con un magazzino verticale che si sviluppa su 1.600 metri quadrati, strutturato su due piani ma già predisposto per ospitare il terzo. Entro la fine dell’anno sarà pronto anche il magazzino “gemello”, adiacente all’esistente, che permetterà a Diesel Technic di aumentare lo stock in maniera considerevole.
 

Photogallery

Tags: DT Spare Parts distribuzione ricambi vi Diesel Technic siegel automotive

Leggi anche