News | 16 Maggio 2017 | Autore: Redazione

Denso Thermal System crea la divisione refrigerazione per il mercato Europa

Il progetto di Denso Thermal System, partito a febbraio, entra ora nel vivo. A maggio, infatti, inizia la distribuzione nel mercato europeo dei primi prodotti della nuova Business Unit Refrigerators: sistemi di refrigerazione per merci congelate e a temperatura controllata.

 

Da sempre specializzata nei prodotti termico motore per autoveicoli, Denso Thermal System espande il proprio business in Europa con la nuova divisione refrigerazione.
A febbraio di quest’anno, infatti, la multinazionale ha ottenuto l’accreditamento del Ministero dei trasporti Italiano come costruttore di unità di refrigerazione per il mercato europeo. È ora in corso anche il suo accreditamento delle moderne strutture di Testing dello stabilimento in provincia di Torino, Poirino - dove ha sede la nuova Business Unit Refrigerators - come centro prova omologato ATP, potendo così a breve operare con una struttura completa, rapida ed efficiente nell’ambito delle procedure di omologazione dei propri prodotti.

Tramite la nuova divisione, DNTS (Denso Thermal System) si espande nel mercato della catena del freddo, contribuendo al miglioramento del trasporto delle merci deperibili e del settore medico farmaceutico per l’utilizzatore finale con i suoi sistemi di refrigerazione per merci congelate (applicazioni fino a -30°C, con cool down rapido) e a temperatura strettamente controllata (settore farmaceutico).

Dal 1993 Denso Japan è protagonista sui mercati orientali, presentando sistemi completi di refrigerazione fortemente innovativi basati sull’elevata qualità e affidabilità di tutti i componenti con elevate prestazioni frigorigene, riducendo sensibilmente il costo totale del prodotto lungo il suo ciclo di vita.
La scelta di localizzare la produzione dei sistemi frigo a Poirino permetterà all’azienda di offrire una gamma Denso Refrigerator avvicinandosi alle richieste del complesso mercato europeo in maniera migliore di quanto fosse possibile con una produzione in Giappone e importazione in Europa.
I clienti del settore refrigerazione sono differenti da quelli che operano nell’ambito automotive (sia esso OEM o OES) ed è questa la ragione per cui l’azienda ha deciso di strutturarsi e focalizzarsi in modo specifico nel settore, cercando di anticipare le necessità e i bisogni del mercato per competere da subito con i principali concorrenti, offrendo prodotti specifici nati per assecondare le esigenze del cliente finale.

La salvaguardia dell’ambiente e la riduzione delle emissioni di CO2 sono oggi una priorità per la Comunità Europea; per questa ragione Denso Japan e Denso Thermal System hanno iniziato un’attività specifica di ricerca e sviluppo su nuovi sistemi di refrigerazione elettrici ad alta efficienza (da usare durante la marcia e la sosta dei veicoli), che contribuiscano in maniera sensibile al decremento delle emissione in ambiente derivanti dal trasporto veicolare di merci.













Nelle due foto sopra, il primo veicolo Denso Refrigerators destinato al trasporto dei farmaci in opzione caldo freddo, le cui prestazioni sono state testate con successo in camera climatica (range di temperatura: -20° +40°) nel rispetto delle normative europee vigenti, abbinato a una cover Carfibreglass.
Le soluzioni Denso Refrigerators Pharma si contraddistinguono da altri prodotti oggi presenti sul mercato per una serie di contenuti tecnici e applicativi nuovi che derivano dall’esperienza maturata in molti anni di attività di Denso con i principali Car maker mondiali.















In foto, il nuovo gruppo frigo SF2 Chiller in opzione “Strada” di nuova omologazione ATP, che arricchisce la nascente gamma di refrigeratori funzionanti a temperatura positiva e permette di poter offrire soluzioni con basso impatto estetico su veicoli di taglia medio grande.
Questa soluzione si contraddistingue per le generose prestazioni dei principali componenti, grazie alla evoluta tecnologia impiegata sugli scambiatori che permettono elevata efficienza a fronte di dimensioni molto ridotte.


 

Photogallery

Tags: termico motore denso refrigerazione denso refrigerators

Leggi anche

ARTICOLI | 09/07/2018Denso-CTR: l’unione fa la forza