News | 08 Settembre 2020 | Autore: Redazione

Dagli Stati Uniti ennesimo premio per il dispositivo eTRUCK di Texa

Già premiato lo scorso anno durante la fiera Aapex Show di Las Vegas, il dispositivo eTRUCK fa il bis e si aggiudica il premio PTEN Innovation 2020.

 

La tecnologia Texa continua a riscuotere ottimi successi negli Stati Uniti: dopo la vittoria nel 2018 con AXONE Nemo e quella del 2019 con eTRUCK, anche quest’anno il premio PTEN Innovation 2020 è appannaggio dell’azienda di Monastier di Treviso (TV).
A ricevere l’ambito riconoscimento è ancora una volta eTRUCK, l’innovativo dispositivo miniaturizzato per il monitoraggio da remoto di camion e veicoli pesanti da cantiere, che è stato giudicato il migliore tra gli strumenti in gara per il premio PTEN Innovation.

La rivista americana Professional Tool & Equipment News Magazine ha premiato TEXA e il suo strumento miniaturizzato eTRUCK come il migliore nella categoria “Heavy Duty Scan Tools”. La giuria, composta da tecnici esperti nella riparazione dei mezzi pesanti, ha individuato nel dispositivo un prodotto innovativo e dalle caratteristiche uniche.

“Siamo molto felici per questo nuovo riconoscimento - ha commentato Bruno Vianello, fondatore e Presidente di TEXA – perché ci conferma come punto di riferimento del settore automotive anche in un mercato molto vasto e diversificato come quello americano.

Il fatto che la nostra tecnologia sia apprezzata all’estero, come dimostrano i ripetuti premi internazionali, mi rende sempre estremamente orgoglioso: è noto, infatti, come io sia da sempre un grande sostenitore del Made in Italy e contrario a ogni forma di delocalizzazione. Sono infatti convinto che sia doveroso utilizzare e sviluppare le straordinarie risorse e potenzialità di cui dispone il nostro Paese”.

Un concentrato di tecnologia

Descritto dall’azienda come “uno strumento multimarca innovativo e unico nel suo genere, che per la prima volta offre una nuova tipologia di servizio del tutto inedita per il mondo dell’automotive”, eTRUCK consente al meccanico di monitorare da remoto i parametri di funzionamento del mezzo, andando a intervenire anche a migliaia di chilometri di distanza in caso di guasti.
Anche il guidatore, attraverso lo smartphone, può controllare il proprio stile di guida e leggere i dati del veicolo in tempo reale. Tutto questo in un’ottica di monitoraggio e manutenzione predittivi.

 

Photogallery

Tags: riconoscimenti e premi texa diagnosi vi

Leggi anche