News | 26 Novembre 2019 | Autore: Manuela Lai

Skuba in Italia: un 2020 all’insegna della crescita
Operativamente presente in Italia dal 2018 con la filiale di Verona, Skuba Italia eredita tutta l’esperienza maturata dal distributore lituano e anche nel nostro paese dà avvio alla fase due: la crescita sul territorio.

Se non hai un magazzino in zona non vendi” aveva dichiarato Francesco D’Alessandro, CEO della filiale italiana, nel corso di una precedente intervista, anticipandoci che nei progetti a breve termine ci sarebbe stata l’apertura di un paio di filiali. Progetti che prendono forma, visto che per gennaio 2020 è prevista una nuova apertura e Eboli (Salerno). In rapida successione, ad aprile sarà la volta di Piacenza e a settembre quella di Prato.

L’obiettivo dichiarato è di aprire una decina di filiali nei prossimi cinque anni, perché: ”Servizio, disponibilità di materiali e velocità nelle consegne sono i nostri punti di forza. Ma non sono i soli” aggiunge D’Alessandro, specificando che: “Rispetto ad altri competitor, ci distingue il fatto che Skuba tratta tutti i ricambi e componenti che ruotano attorno al veicolo, pneumatici compresi. La nostra gamma, quindi, è completa e soddisfa le richieste del cliente con materiale di primo impianto e aftermarket”.
Parliamo di oltre 100.000 referenze, stoccate nel centro logistico di Vilnius, polmone del gruppo distributivo, da dove giornalmente partono i ricambi diretti a tutte le filiali, Italia compresa”.


>>> Per leggere l'intervista a Francesco D'Alessandro, CEO Skuba Italia, clicca qui



 

Photogallery

Tags: distribuzione ricambi vi skuba

Leggi anche