Articoli | 26 Luglio 2019 | Autore: Manuela Lai

VARTA porta la tecnologia AGM sul camion

Sviluppata per le auto, VARTA ha trasferito questa tecnologia anche al mondo heavy duty, svelandola in anteprima lo scorso anno ad Automechanika. Dallo scorso giugno è presente anche sul mercato italiano. Scopriamo tutti i vantaggi della nuova batteria VARTA Promotive AGM.

 

Con un evento dedicato ai clienti specialisti truck, Clarios (il nuovo nome di Johnson Controls Power Solutions - leggi la notizia) ha presentato lo scorso giugno anche sul mercato italiano l’ultima novità in fatto di tecnologie capaci di soddisfare le nuove e crescenti richieste energetiche dei camion più tecnologicamente all’avanguardia. Parliamo della batteria AGM, “nata pronta” anche per future applicazioni.

Per il lancio, è stata scelta come location il Museo delle Mille Miglia, un concentrato di gioielli da corsa e auto d’epoca ma anche una memoria storica di un evento sportivo e culturale insieme. All’interno di questi gioielli da corsa batte ancora un cuore, la batteria, che nulla ha a che fare però con le potenti batterie a marchio VARTA presentate proprio negli stessi spazi espositivi del Museo.
Si tratta di sistemi avanzati che non assolvono più soltanto al mero compito di avviare il motore, ma devono soddisfare tutti i fabbisogni energetici dei moderni veicoli, aumentando il comfort del conducente e riducendo allo stesso tempo i costi totali di gestione del mezzo stesso.


Ad esporre agli specialisti truck
– e alla redazione della rivista – caratteristiche e vantaggi di questa nuova soluzione a marchio VARTA è stato Enrico Saviozzi (in foto), direttore commerciale Clarios Italia, che ci ha svelato in questa intervista tutto sulla tecnologia AGM applicata al truck.


Già presenti da diversi anni sulle auto dotate di sistemi start-stop, le batterie Promotive AGM sono ora applicate anche ai veicoli industriali. Quali sono le principali caratteristiche di questa tecnologia?
Con questa nuova soluzione abbiamo presentato al mercato una batteria che soddisfa le esigenze dei moderni veicoli, sempre più attrezzati a livello tecnologico ed elettronico; che riduce al minimo i costi di gestione, grazie a una maggiore durata e a una riduzione dei rischi di fermo; e che ottempera ai requisiti imposti dalle nuove normative in fatto di emissioni.
Non va dimenticato, infatti, che la normative Euro VI, rendendo obbligatorio l’AdBlue su tutti i veicoli, ha di fatto imposto l’introduzione del relativo serbatoio nel vano motore, e quindi una nuova collocazione per la batteria più in fondo al veicolo, verso l’assale. È una tendenza ormai consolidata per tutti gli ultimi modelli di veicoli, con le conseguenze annesse come l’aumento delle vibrazioni e una perdita di corrente elettrica dovuta proprio alla maggiore lunghezza dei cavi.

La nostra nuova batteria risponde proprio a tutte queste esigenze, grazie alla speciale tecnologia AGM. Come suggerisce l’acronimo (Absorbent Glass Mat), l’acido non è più libero nella batteria, ma trattenuto in feltri in fibra di lana di vetro, che lo assorbono e lo tengono a strettissimo contatto con la piastra. In questo modo la piastra lavora in maniera omogenea appunto perché il panno garantisce la giusta quantità di acido, che non è più soggetto ad evaporizzazioni.

Date queste caratteristiche, quali sono quindi i vantaggi?
VARTA Promotive AGM soddisfa tuttI i requisiti dei moderni veicoli industriali. Innanzitutto ha una eccellente resistenza alla scarica profonda, perché può utilizzare tutta l’energia a disposizione all’interno della batteria. Riesce infatti ad essere performante anche se non è al 100%, erogando energia fino a un 10-15% di carica per l’avviamento.
Ha eccellente capacità di ciclaggio, quindi dura 6 volte di più rispetto a una batteria EFB (che a sua volta dura 3 volte di più rispetto a un modello tradizionale) e non presenta stratificazione dell’acido.
È affidabile, offre un montaggio perfetto e un sistema di sicurezza funzionale. Ad oggi, è la batteria con la massima resistenza alle vibrazioni: ha superato infatti i test V4, ai sensi di una specifica prova chiamata EN50342-1:2015 per il controllo alla resistenza delle vibrazioni.
Inoltre, le piastre presentano una griglia che si avvale della brevettata tecnologia PowerFrame (prerogativa di tutte le batterie VARTA), cioè una griglia ne’ fusa ne’ stirata ma stampata, che conferisce ulteriori vantaggi dal punto di vista della conduzione elettrica e della durata.

Un altro vantaggio è offerto dal tappo della cella, dotato di valvola integrata che reimmette all’interno della cella stessa eventuali evaporizzazioni dell’acido. L’acido condensato, reimmesso nel circuito, assicura sempre la stessa quantità di elettrolita per tutta la durata della batteria.

Con quali modalità è stata presentata sul mercato e quale è stata la reazione?
Il lancio ufficiale in Italia è avvenuto a giugno, sebbene già alla scorsa edizione di Automechanika la nuova batteria sia stata svelata al mercato internazionale.
In occasione del lancio, abbiamo organizzato un evento presso il Museo delle Mille Miglia di Brescia, invitando una serie di clienti specialisti del truck. La presentazione vera e propria, con la spiegazione delle caratteristiche performanti del prodotto, è avvenuta all’interno del nostro camion decorato VARTA, allestito per fare formazione “itinerante”.
In questa prima fase di lancio, visto che si tratta di una batteria con prestazioni avanzate, abbiamo scelto di declinare la batteria solo agli specialisti truck, per allargare poi in una seconda fase la distribuzione al 100% dei nostri clienti. E i risultati al momento sono buoni.

Ad Automechanika avete presentato anche il nuovo VARTA Partner Portal, ottimizzato per meglio supportare le officine con strumenti e know-how. Avete dedicato una sezione anche al truck e alla nuova batteria?
In seguito al lancio del nuovo modello Promotive AGM, da 210 Ampere, abbiamo creato un portale dedicato al truck, che sarà attivo a breve, dove spieghiamo tutti i vantaggi di tutte le nostre batterie, con un’attenzione particolare sulla nuova soluzione.
Ma sul VARTA Partner Portal l’officina può trovare anche un supporto tecnico, ad esempio come scegliere la giusta batteria rispetto al carico elettrico del veicolo oppure come effettuare correttamente una sostituzione senza incorrere in future problematiche. È un servizio online gratuito e di facile accesso, che permette ai professionisti della riparazione di cambiare le batterie il più velocemente e accuratamente possibile, consentendo efficienza e guadagno.
Inoltre, la nuova sezione del portale dedicata agli automezzi pesanti include anche strumenti speciali, come un calcolatore TCO (costi totali di proprietà) e un Need Analyzer, che aiuta i fleet manager a scegliere la batteria migliore per i loro autocarri da un punto di vista di costi di gestione e di prestazioni.

 

Un truck per formare

Allestito e decorato secondo i colori e l’immagine VARTA, VARTA Truck è il tecnologico camion completamente attrezzato per fare formazione in maniera itinerante. Come altre iniziative promosse dal fornitore di batterie, anche il VARTA Truck mira a incontrare e coinvolgere le officine di tutta Italia, fornendo loro un’esperienza a 360° sul mondo VARTA, con corsi, video, realtà virtuale. Dopo aver fatto tappa ad Autopromotec, il VARTA Truck è partito per la volta di Misano dove ha preso parte (senza gareggiare ovviamente) al Gran Prix Truck.
Ultima tappa: il Museo delle Mille Miglia, per l’evento dedicato al lancio della nuova batteria VARTA Promotive AGM.


 

Photogallery

Tags: varta batteria truck clarios

Leggi anche