News | 21 Novembre 2017 | Autore: Redazione

Dalle supercar al trasporto pesante: Tesla presenta il suo primo camion elettrico

Si chiama Semi ed è il futuristico truck elettrico Tesla a guida autonoma con autonomia dai 500 agli 800 km. In produzione dal 2019.

 

Tanta annunciata e tanto attesa, la presentazione del primo veicolo per il trasporto pesante di Elon Musk, il visionario imprenditore alla guida di Tesla, c’è stata. Ovviamente elettrico, il truck del futuro non troppo lontano (in produzione dal 2019) si chiama Semi, termine informale che nello slang anglosassone indica un autoarticolato.
All’evento speciale organizzato in California, Elon Musk si è presentato sul palco alla guida del suo camion elettrico. Il design avveniristico è solo il primo aspetto che colpisce di questo bolide, capace di trasportare fino a 36 tonnellate di carico.

La motrice di Tesla Semi Truck ricorda molto i modelli delle supercar Tesla ma ricorda anche la motrice di un treno ad alta velocità, fosse solo per la cabina che dispone di un solo posto di guida in posizione centrale.
Un aspetto non da poco, visto che questa soluzione permette la guida sia a destra che a sinistra e libera molto spazio nella cabina, equipaggiata con due grandi display touch (al posto del cruscotto) che consentono di comandare tutte le funzioni di bordo.



Il Tesla Semi Truck promette di rivoluzionare il traporto su ruote in termini sia di consumi sia di sicurezza. È equipaggiato con quattro motori elettrici indipendenti, uno per ogni ruota posteriore. Per rendere più stabile il veicolo, le batterie sono state collocate nella parte inferiore della cabina e garantiscono tra i 500 e gli 800 chilometri di autonomia (ricaricabili in circa 30 minuti nelle stazioni di ricarica Supercharger di Tesla).
Gli ingegneri Tesla assicurano che la minore presenza di meccanica rispetto ai mezzi pesanti tradizionali riduca di molto i costi di manutenzione. Anche il “pieno di energia elettrica” consente un notevole risparmio rispetto ai carburanti tradizionali, tali da “poter ripagare l’intero TIR elettrico in un paio d’anni”.

Il colosso americano Walmart si è reso disponibile per testare i Tesla Semi Truck, ordinandone già una quindicina destinati al mercato americano e quello canadese, con l’intenzione di rinnovare tutta la flotta nel caso in cui i test confermassero le promesse dichiarate dalla visionaria Tesla.

 

Photogallery

Tags: nuove tecnologie veicoli elettrici

Leggi anche