News | 05 Novembre 2019 | Autore: Redazione

Mec-Diesel finalizza la fusione con Erar

Acquisita lo scorso aprile e specializzata nella distribuzione di ricambi per veicoli industriali e autobus, Erar porta in Mec-Diesel tutta la competenza maturata nell’ambito illuminazione, sistema frenante e aria compressa, carrozzeria e sospensioni.


 

Si è formalmente conclusa il primo novembre la fusione di Mec-Diesel con l’azienda Erar di Brescia che, con il suo magazzino di Monza, diventerà la prima filiale lombarda del gruppo. L’esperienza pluriennale di Erar su determinate famiglie di prodotto permetterà la creazione di una nuova divisione all’interno del gruppo, la quale manterrà il nome Erar e il suo logo.

I termini della fusione rientrano nella visione del gruppo Mec-Diesel, realtà in continua crescita che punta a diventare uno dei principali fornitori per autocarri e veicoli commerciali, con una gamma prodotti sempre più completa.


>>> Per un approfondimento sulla strategia di sviluppo di Mec-Diesel, leggi l'intervista


Oltre a permettere un’estensione dell’offerta a nuovi settori merceologici, la fusione della società lombarda nel gruppo Mec-Diesel porterà a una più capillare distribuzione. Il magazzino di Monza, infatti, diventerà la prima filiale lombarda di Mec-Diesel che, insieme alle filiali di Catania e Bologna e ai depositi di Ariano Irpino (AV) e Cagliari segna un altro passo verso la garanzia di un miglior servizio e consegna giornaliera.

Mec-Diesel potrà contare quindi su tre distinte divisioni: Mec-Diesel, Blinken e Erar. La prima coinvolgerà i ricambi motore, i quali rappresentano da sempre il core business del gruppo; la linea a marchio Blinken comprenderà i componenti elettrici, le macchine rotanti, il sistema iniezione e di raffreddamento; la nuova divisione a marchio Erar interesserà tutto ciò che riguarda l’illuminazione, il sistema frenante e aria compressa, carrozzeria e sospensioni.

 

Photogallery

Tags: distribuzione ricambi vi mec diesel erar

Leggi anche