News | 26 Settembre 2019 | Autore: Redazione

IVECO Orecchia: con clienti e officine per festeggiare i 90 anni

IVECO Orecchia festeggia la ricorrenza del novantesimo anniversario dalla sua fondazione: un’occasione per presentare ufficialmente i nuovi veicoli appena lanciati dal brand IVECO.

 

Quella tra IVECO Orecchia e IVECO è una storia di profonda e proficua collaborazione, un esempio di vera e propria partnership aziendale che va avanti dal 2011, anno in cui nasce l’attuale assetto aziendale grazie alla nascita della joint-venture con il costruttore.
Si spiega così la presenza delle più alte cariche aziendali del gruppo CNH all’evento organizzato lo scorso 14 settembre dalla concessionaria Iveco Orecchia, per festeggiare il 90° anniversario di attività sotto il nome della famiglia Orecchia.

Con le sue sette sedi dislocate su tutto il territorio del nord-ovest, tra le quali quella storica di Moncalieri e quella del CNH Industrial Village a Settimo Torinese, Iveco Orecchia è un punto di riferimento per i professionisti del trasporto.
Da 90 anni è al servizio dei propri clienti per ogni esigenza del trasporto su strada e delle macchine movimento terra: un’esperienza maturata sul campo, che contempla un solido rapporto fiduciario con i marchi che rappresenta (Iveco, Iveco Bus, Fiat Professional, Case Construction e Astra).

IVECO Orecchia: 90 anni di successo

L’evento del 14 settembre ha celebrato lo storico traguardo dei 90 anni di attività di un’azienda legata al nome Orecchia dal 1929, anno dal quale la famiglia esercita l’attività di concessionaria, da quando cioè Paolo Orecchia e Cesare Scavarda diedero vita alla AVA (Azienda Vendita Automobili), divenuta poi Orecchia & Scavarda, Orecchia e infine Iveco Orecchia nel 2011, anno in cui nasce l’attuale assetto aziendale grazie alla nascita della joint venture con Iveco.

Le nuove proposte del brand IVECO

La serata è stata inoltre occasione per presentare anche i due nuovi nati del brand Iveco: il Nuovo Daily e l’Iveco S-Way.
In rappresentanza della gamma leggera sono stati esposti due esemplari del Nuovo Daily - 1 cabinato e 1 furgone – il veicolo commerciale leggero lanciato in primavera e destinato a “cambiare la tua prospettiva di business”, come recita il claim della campagna promozionale, poiché ridefinisce gli standard in termini di vivibilità a bordo ed esperienza di guida, il primo del segmento a conformarsi agli standard sulle emissioni Euro 6D/Temp, conciliando la sostenibilità con una maggiore potenza e un migliore consumo di carburante a vantaggio della redditività dei clienti.

In esposizione anche un Iveco S-Way, il camion dedicato alle lunghe percorrenze entrato a rinnovare la gamma pesante Iveco dallo scorso luglio (vai alla notizia) disegnato attorno all’autista e 100% connesso, con una cabina completamente riprogettata per semplificare la vita a bordo del veicolo. Iveco S-Way rappresenta la transizione verso la fornitura di soluzioni di trasporto integrate e caratterizzate da una sostenibilità sia economica che ambientale, in cui i servizi progettati attorno al prodotto acquistano un’importanza quasi superiore al prodotto del quale sono completamento.

Relativamente al segmento dedicato al trasporto persone, Iveco Bus ha esposto alcuni veicoli ad alimentazioni alternative: un Heuliez Gx, l’autobus 100% elettrico a zero emissioni, che sviluppa all’estremo il concetto di mobilità sostenibile, per transitare in modo ecologico e silenzioso anche nei centri sottoposti alle più restrittive norme antinquinamento, con un’autonomia pari ad un’intera giornata di lavoro; e tre Crossway CNG, il veicolo già premiato come “Sustainable Bus of the Year 2018” nella categoria intercity, che coniuga prestazioni e alta affidabilità con una sostenibilità che si traduce non solo nel rispetto dell’ambiente ma anche in un Costo Totale d’Esercizio (TCO) estremamente competitivo.

 

Photogallery

Tags: iveco IVECO Orecchia

Leggi anche