News | 11 Settembre 2019 | Autore: Redazione

Dall’alogeno al full-LED: i nuovi proiettori ausiliari Hella per il mondo truck

I tecnici di Hella hanno sviluppato nuovi proiettori ausiliari full-LED che permettono di passare dalla precedente versione a tecnologia alogena alla nuova variante in maniera molto semplice, grazie ad appositi adattatori.

 

Per rispondere ai crescenti bisogni di sicurezza e di maggiore visibilità in ogni situazione di guida, gli esperti in illuminazione ed elettronica di Hella hanno presentato una nuova versione full-LED dei proiettori ausiliari Luminator e Rallye 3003, capace di combinare funzionalità ed estetica in un solo prodotto.

Elemento distintivo è la luce di posizione dal contorno esagonale che, quando la luce è accesa, mostra un caratteristico profilo luminoso sia di giorno sia di notte. Questo effetto è garantito dalla tecnologia EdgeLight che Hella ha travasato dalle sue applicazioni auto.
Inoltre, i proiettori ausiliari si adattano perfettamente al design di ogni singolo veicolo. LED Luminator, per esempio, è disponibile nelle versioni nero "metal" e "chromium". Un altro vantaggio offerto dalla variante full-LED è il colore della luce, simile a quella diurna, che permette una guida rilassante. In aggiunta, il segnale luminoso abbagliante ad alta reattività consente l’utilizzo di una funzione lampeggiante potente.

Oltre al design e all’efficienza luminosa, i proiettori ausiliari a LED si distinguono per la loro struttura robusta. L’alloggiamento e le staffe di fissaggio di LED Luminator sono infatti prodotti con un processo di stampaggio con zinco pressofuso. Il modello LED Rallye 3003 si caratterizza per la resistenza all’urto e un alloggiamento leggero realizzato in materiale termoplastico.

Hella ha incorporato nel DNA di entrambe le proposte di proiettori ausiliari a LED il proprio profondo know-how in materia di gestione del calore. Un nastro refrigerante orizzontale, con una superficie di 230 cmq, è stato perfettamente integrato nel design per assicurare ai LED una temperatura operativa ottimale.
Grazie alla funzione multi-voltaggio, questi proiettori ausiliari sono idonei per tensioni nominali sia di 12 V sia di 24 V.
Le versioni precedenti, a tecnologia alogena, sono facilmente convertibili alla nuova variante full-LED, con appositi adattatori.

 

Photogallery

Tags: proiettori illuminazione Hella

Leggi anche