News | 29 Maggio 2019 | Autore: Redazione

Weekend del Camionista: per driver e appassionati, la formula è vincente

Il Weekend del camionista, svoltosi a Misano il 25 e 26 maggio, ha dato il via al FIA European Truck Racing Championship. Sold out l’area commerciale, con la partecipazione di grandi brand, spettacolare e scenografico il raduno del camion, con 200 veicoli decorati che hanno partecipato alla sfilata conclusiva e accoglienza da star allo chef Rubio, ospite di Petronas Lubrificants International.
 

A Misano, nel circuito dedicato a Marco Simoncelli, nel weekend del 25 e 26 maggio non si è tenuta solo la prima tappa italiana del Fia European Truck Racing Championship. L’evento, che anche quest’anno, nonostante l’annunciato maltempo, è riuscito ad attirare oltre 40.000 persone, è stato per tutti gli appassionati una grande festa, sponsorizzata - per la terza volta consecutiva – da Petronas Lubricants International.
La formula organizzativa del Misano Petronas Urania Grand Prix Truck si conferma quindi vincente: un mix che combina lo spettacolo in pista delle quattro gare, il grande raduno dei 200 camion decorati e il paddock sold-out con la presenza dei grandi brand del settore nell'area Expo Truck
A completare la festa, la presenza dello chef Rubio, noto al pubblico televisivo per la seguitissima produzione tv Camionisti in Trattoria. Ospite di Petronas Lubricants International, lo chef - che nel mondo dei camion ha un grande seguito – ha risposto all’entusiasmo di tutti i suoi fans, che si sono messi in fila per autografi e selfie.

Fia European Truck Racing Championship: doppietta di Hahn

Il campionato europeo ha preso il via da Misano World Circuit e nel corso dei prossimi mesi si svilupperà sui circuiti europei per concludersi a Jarama a ottobre. Come da regolamento, sono state quattro le gare in programma per questi mezzi da oltre 5 tonnellate, 13.000 di cilindrata e una velocità massima imposta di 160 km/h. 

Jochen Hahn e Rene Reinert sono stati i grandi protagonisti della prima giornata, portando i truck IVECO sul gradino più alto del podio nelle prime due gare. Sul bagnato, la vittoria è andata a Nornbert Kiss (Mercedes Benz) e nella quarta gara, nuovamente sull’asciutto, di nuovo vittoria Iveco con Jochen Hahn. 

La parata dei camion decorati

La grande parata dei camion decorati ha chiuso l’edizione 2019 del Misano Petronas Urania Grand Prix Truck 2019. Oltre 200 camion sono scesi in pista per festeggiare la loro colorata partecipazione che quest’anno ha visto mezzi provenire anche da Germania, Austria e Svizzera.
Alcuni veicoli hanno maggiormente stupito ed entusiasmato il pubblico, come l’Iveco Stralis dedicato alla Ferrari, lo spettacolare Renault aerografato sul tema American Sniper, lo Scania ispirato da Ghost Rider e i colori di un bellissimo Mercedes Benz Actros 1851.

Area usato e test drive

Uno spazio che è cresciuto rispetto alle scorse edizioni è l’area vendita mezzi usati e test drive per provare i camion. Nelle due giornate di Misano sono stati oltre 700 i test organizzati con truck e mezzi leggeri.

Petronas Lubricants International: title sponsor dell’evento

Per il terzo anno consecutivo Petronas è stato title sponsor dell’evento, denominato appunto Petronas Urania Gran Prix Truck.
L’azienda ha riconfermato il suo impegno nelle competizioni sportive, a fianco dei più grandi campioni, per ricercare e sviluppare le migliori soluzioni lubrificanti da testare in condizioni estreme: dai rally più avventurosi come la Dakar e la Africa Eco Race a supporto del Team Petronas De Rooy Iveco, alle entusiasmanti gare in pista protagoniste del weekend sul circuito romagnolo, con il Team Schwabentruck Iveco, sceso in pista con la campionessa Steffi Halm su un mezzo equipaggiato con prodotti Petronas.
 

Photogallery

Tags: eventi truck petronas Misano Week end del camionista

Leggi anche