Articoli | 07 Marzo 2018 | Autore: Manuela Lai

Maurelli: successi e nuovi progetti di un gruppo in continua crescita

Imprenditore di successo, con una visione chiara e un forte orientamento al team management, Giacomo Maurelli ha traghettato la sua azienda verso una dimensione nazionale e internazionale, e ora punta con decisione a nuovi mercati. Scopriamo i nuovi orizzonti di Maurelli Group.

 

Tutto il settore è in forte cambiamento: nuove tecnologie, nuove motorizzazioni, nuovi attori che entrano nel mercato stanno profondamente modificando i precari equilibri di un comparto che finalmente prova a risalire la china. Un mercato in cui solo chi saprà organizzarsi riuscirà a crescere ed emergere, uscendone rafforzato al proprio interno e apprezzato all’esterno. Un bell’esempio tutto italiano di una realtà distributiva che della crescita a tutto tondo ne ha fatto la sua mission è Maurelli Group, protagonista a livello nazionale e non solo, le cui mire espansionistiche non hanno alcuna intenzione di placarsi.

E proprio di espansione e nuovi orizzonti si è parlato nel tradizionale meeting aziendale di Maurelli organizzato a inizio anno.
Un meeting che è stato soprattutto un’occasione di confronto per i colleghi di tutte le filiali, distribuite in modo capillare sul territorio italiano e oltre, per cementare ulteriormente il già forte spirito di squadra e apprendere direttamente dalla voce del presidente Giacomo Maurelli quali saranno le nuove e avvincenti sfide per questo 2018.

 

2017: un anno fruttuoso

Quale miglior modo per motivare i collaboratori ad affrontare con grinta le nuove sfide, se non quello di comunicare loro i buoni risultati conseguiti nell’anno appena trascorso? Con questi dati, infatti, si è aperta la convention di Maurelli Group, che ha registrato una performance degna di un top player del settore, quale ormai è. Come ha evidenziato Giacomo Maurelli:I frutti dello scorso anno sono stati eccezionali: l’incremento del fatturato nel 2017 è stato di oltre l’11% rispetto al 2016, grazie all’ottimo lavoro di tutta la squadra, sempre più affiatata e numerosa. Per il gruppo questo non è assolutamente un punto d’arrivo, ma solo una tappa intermedia per espanderci e crescere ancora”.
Una crescita che nel 2017 ha interessato anche il private label del gruppo Maurelli. L’offerta del brand GAM TECHNIC, distribuito in esclusiva, ha visto l’inserimento in gamma della tiranteria e dei brake chamber, nonché l’ampliamento di kit perni fusi, filtri abitacolo, tamburi, segnalatori, dischi, pastiglie, molle aria, ammortizzatori e accessori vari. Senza dimenticare il costante processo di aggiornamento, che ha portato all’inserimento di oltre 600 nuove cross reference.
 

2018: un anno di progetti

Sulla scia di questi ottimi risultati, Maurelli Group ha reso noto che la crescita ovviamente non si ferma qui e anche il 2018 sarà ricco di sorprese e nuovi progetti, puntando a un ulteriore incremento di fatturato. Tra i vari progetti in cantiere, grande attenzione è stata posta sullo sviluppo dell’innovativo progetto M-Truck, dedicato alle officine, nonché l’ampliamento della gamma dei ricambi a marchio GAM. Anche per il 2018, infatti, è previsto l’inserimento di altre quattro nuove famiglie di prodotto (tra cui il Chimico) e il costante incremento delle gamme già esistenti.

Dal punto di vista distributivo, il consolidamento della presenza sul territorio nazionale ed estero resta un punto fermo nella strategia del Gruppo, che si concretizza attraverso l’apertura di nuove filiali (oltre al cambio sede di quella di Frosinone, già operativa), nonché la volontà di essere sempre all’avanguardia nell’offrire ricambi tempestivamente, garantendo consegne puntuali e veloci in tutta Italia e all’estero, grazie alle sue filiali a Malta e in Polonia.

Un mondo di servizi

Maurelli Group attualmente è uno dei protagonisti nel mondo dei truck, grazie alla sua capacità di saper soddisfare tutte le richieste del settore, offrendo un’ampia gamma di servizi accessori. Il core business è rappresentato dalla vendita di ricambi originali e aftermarket, ma la proposta Maurelli non si ferma qui. Gli ulteriori servizi che il Gruppo può offrire variano dalla formazione specialistica e all’avanguardia, affidata agli esperti del settore, all’assistenza post-vendita, realizzata da tecnici dotati dei più sofisticati strumenti diagnostici. Dalla gestione professionale della manutenzion,e che permette di ridurre al minimo costi e tempi di fermo del veicolo, al servizio di assistenza stradale attivo H24, ottemperato da personale esperto e qualificato. Questo è possibile grazie all’affiliazione con Formau, società dedicata alla formazione professionale, e con Interservice, officina multimarca con un'area ricambi e accessori unica nel suo genere e concessionaria autorizzata, con sede a Trento.
 

La filiale di Frosinone cambia sede

La voglia di crescita di Maurelli Group ha interessato anche la filiale di Frosinone, che recentemente si è trasferita in una sede più ampia e funzionale allo svolgimento dell’attività lavorativa e all’accoglienza dei suoi numerosi clienti.
 

 

Photogallery

Tags: maurelli distribuzione distribuzione ricambi vi

Leggi anche