Articoli | 25 Ottobre 2017 | Autore: Redazione

Diagnosi multimarca: le novità del nuovo IDC5 Truck 42

Miglioramento della possibilità di visualizzare e consultare i parametri del veicolo, ottimizzazione della ricerca del guasto, estensione della possibilità di calibrare telecamere e radar utilizzando il nuovo Kit ADAS Truck. Frutto dell’intenso lavoro degli sviluppatori TEXA, sono le novità dell’aggiornamento IDC Truck 42.


 

Frutto di un importante lavoro di sviluppo che si è avvalso anche dei preziosi consigli ricevuti dai professionisti della riparazione di tutto il mondo, è ora disponibile l’ultimo aggiornamento del software IDC5 Truck 42 sviluppato da TEXA, uno strumento ideale per la diagnosi multimarca di veicoli industriali, commerciali, bus, rimorchi e semirimorchi, powertrain.

IDC5 Truck 42 è un software sempre più completo e potente, che consente a tutti i meccanici TEXA di intervenire su un ampio numero di mezzi appartenenti ai marchi dei costruttori più diffusi, come ad esempio: Man, Mercedes-Benz, Iveco, Renault, Daf, Citroën/Peugeot, Wabco, Cummins e molti altri.
In particolare IDC5 Truck, che già da tempo offre la possibilità di effettuare la taratura dei sistemi ADAS, a partire da questo aggiornamento consente, anche per le marche che richiedono una attrezzatura esterna di supporto - come Volvo Truck, Man, Renault Truck, Scania - di effettuare la calibrazione delle telecamere e dei radar utilizzando il nuovo Kit ADAS Truck di TEXA. Nello specifico, IDC5 permette di eseguire le procedure di calibrazione e, attraverso degli specifici bollettini ed help di diagnosi redatti per ciascuna marca/modello, offre complete istruzioni per portare a termine in modo corretto tutte le operazioni che richiedono l’utilizzo della barra di calibrazione o degli specifici pannelli.

Parola d’ordine: ottimizzazione

A partire da questo aggiornamento, la sezione del software dedicata alla visualizzazione e alla consultazione dei parametri del veicolo è stata ulteriormente migliorata e ora consente di visualizzarne il doppio rispetto alla versione precedente. Posizionando il cursore in un determinato punto del grafico, inoltre, quest’ultimo ne restituirà il valore preciso. Questa nuova visualizzazione consente al meccanico di poter studiare l’andamento di più parametri contemporaneamente.
Altra novità molto utile resa possibile da questo aggiornamento, è l’ottimizzazione della ricerca di un determinato guasto, ora ancora più puntuale e precisa. All’interno del software IDC5, inoltre, sono state inserite nuove schede Volvo Euro6, Scania e Mitsubishi Fuso. Tutto questo aiuterà il tecnico nella risoluzione dei malfunzionamenti, riducendo sensibilmente i tempi di permanenza del veicolo in officina.

Per la calibrazione dei sistemi ADAS, anche dei camion

Fra i sistemi elettronici di cui sono equipaggiati i veicoli, sempre più importanza stanno ricoprendo i sistemi ADAS (Advanced Driver Assistance Systems), come le telecamere, i radar o i sensori che governano l'Adaptive Cruise Control. Per questo motivo TEXA ha sviluppato il “Kit di Calibrazione Telecamere”, composto da pannelli suddivisi per marche e da un sistema di regolazione ottico che, utilizzati in combinazione con lo strumento diagnostico, permettono una corretta taratura dei sensori che sovrintendono questi sistemi.

 

Photogallery

Tags: texa adas

Leggi anche

ARTICOLI | 30/03/2018ADAS: avanti tutta… con Texa