Articoli | 12 Luglio 2017 | Autore: Manuela Lai

Qualità e innovazione come molla del successo - e di rinnovamento - per Roberto Nuti

Quello del Gruppo Roberto Nuti e delle aziende che ne fanno parte è un successo che non si ammortizza negli anni, ma che ha saputo crescere anche nei periodi di crisi. Lo testimonia la voglia di rinnovamento del marchio SABO. Un restyling che simboleggia il forte impegno del gruppo nel prodotto e nei controlli, volto ad assicurare alla clientela la più elevata affidabilità e il migliore rapporto qualità/prezzo.

 

Dal 1962 progetta e costruisce componenti meccanici di elevato valore tecnologico in quella che è conosciuta come la “terra dei motori”. Stiamo parlando del Gruppo Roberto Nuti, che ha saputo incorporare la tradizione tecnologica tipica di questa zona nella propria filosofia aziendale. Ecco perché ogni prodotto che esce dalle aziende che formano questa realtà industriale è una testimonianza della tradizione e della capacità, tutta italiana, di progettare e realizzare componenti di comprovata qualità, con grande attenzione alla soddisfazione del cliente.

Ne sono un esempio i ricambi SABO per veicoli industriali. Da sempre sinonimo, in Italia e nel mondo, di un ottimo rapporto qualità-prezzo, si rivelano perfettamente intercambiabili con gli originali di tutte le principali case costruttrici. Un altro punto di forza è il grande assortimento in pronta consegna, che aggiunge valore al marchio SABO: parliamo di migliaia di codici a magazzino disponibili a essere spediti in velocità, anche in piccoli ordinativi.
A tutto ciò si aggiunge un servizio pre e post-vendita di alto profilo, che rispecchia la serietà del Gruppo Roberto Nuti, azienda internazionale dal cuore italiano, che produce ammortizzatori per autocarri e autobus, assali e cabine, molle ad aria, barre a V a marchio SABO. Inoltre commercializza, in esclusiva per l’Italia, le pinze freno e le leve freno Mei, i sedili Pilot e le sospensioni per moto e scooter prodotte da Mupo, azienda di eccellenza del settore motociclistico, anch’essa facente parte del Gruppo e nota sulle piste di tutta Europa al seguito dei numerosi campioni che equipaggia.

Rinnovare per innovare

Recentemente il Gruppo Roberto Nuti ha avviato un’imponente azione di rinnovamento, mettendo in campo notevoli investimenti finalizzati al miglioramento del prodotto e dei controlli di qualità. Investimenti che riguardano tutti gli stabilimenti che producono i prodotti SABO. Lo storico marchio, infatti, è stato rinnovato e reso più moderno, per dare un segno dell’impegno nel guardare avanti e di una sempre maggiore attenzione alla risposta dei mercati.

Il nuovo logo SABO - afferma Massimo Nuti, presidente del Gruppo - è il simbolo della nostra volontà di innovare per continuare a meritare la fiducia della nostra clientela in Italia e nei mercati degli 85 paesi in cui siamo presenti e apprezzati. Cinquantacinque anni di storia aziendale ci impongono di mantenere molto alto questo impegno. Ad esempio, proprio in questo periodo, stiamo definendo un nuovo progetto di ammortizzatore che garantirà performance ancor più elevate dei precedenti”.

Se è ancora un po’ prematuro parlare di questo nuovo progetto, non lo è senz’altro discorrere con il presidente del Gruppo delle altre direttrici di investimento, che hanno come obiettivo comune la soddisfazione del cliente.

Cosa vi ha spinto a mettere in campo tutta la vostra forza di primaria azienda internazionale per il miglioramento della qualità?
Abbiamo sempre prestato molta attenzione ai suggerimenti e ai riscontri di chi ogni giorno acquista, installa o utilizza i nostri prodotti. In tutti questi anni, abbiamo sviluppato una grande capacità nella soluzione di eventuali e circoscritte problematiche, che sappiamo affrontare in modo molto professionale e analitico, sapendo che ogni occasione per innovare i nostri processi è preziosa. La nostra solidità aziendale e la nostra struttura, fatta di stabilimenti di prim’ordine, da personale molto qualificato e da un controllo di gestione molto attento, ci permettono di agire tempestivamente e ottenere degli ottimi risultati in tempi brevi. Il nostro unico obiettivo finale è la soddisfazione della clientela e daremo sempre il massimo per questo.

In concreto, cosa state facendo?
Abbiamo messo in campo rilevanti investimenti in nuove tecnologie dedicate al controllo dei materiali e della qualità costruttiva, introducendo ulteriori e severi test che vengono svolti, secondo un protocollo unico, in tutti i nostri stabilimenti, in Italia e all’estero. Siamo un gruppo e abbiamo il dovere di garantire ai nostri clienti gli stessi elevati standard qualitativi, indipendentemente dalla linea di produzione.
Abbiamo inoltre investito nella comunicazione, sui nostri siti e con un ciclo di interessanti video chiamato “Sabo Academy”, allo scopo di offrire approfondite informazioni sul corretto utilizzo dei prodotti SABO e su quanto viene fatto, lungo la filiera produttiva, per ottenere prodotti di alta qualità, attentamente controllati e costruiti con le tecnologie più avanzate. Tutte cose, unite al nostro eccellente servizio orientato al cliente, che possono essere realizzate con costanza solo da un’azienda molto strutturata e pluri-certificata a livello internazionale.

I prodotti SABO realizzati all’estero hanno dunque la stessa qualità di quelli prodotti in Italia?
Non c’è alcuna differenza. I nostri prodotti sono tutti progettati in Italia e costruiti in stabilimenti di nostra proprietà che possiamo definire “italiani”, dotati dello stesso livello di tecnologia, in cui le persone sono nostre dipendenti, vengono formate secondo i nostri standard e lavorano in sicurezza e in ambienti sani, puliti, decorosi. Non abbiamo problemi a dichiarare lo stabilimento di provenienza su ogni singolo articolo, perché siamo certi che è stato prodotto nel rispetto dei nostri standard produttivi e qualitativi. A garantirlo, prima ancora delle certificazioni, che sono importanti, è proprio questo nostro sentire di essere un Gruppo.

In questo “essere Gruppo” quanto c’è della vostra lunga storia di azienda nata prima di tutto dall’impegno di una famiglia italiana?
Il Gruppo Roberto Nuti è una realtà industriale e commerciale italiana, che non vuole perdere i propri valori ed è orgogliosa della propria storia ma, allo stesso tempo, guarda al mondo come orizzonte perché nel mondo ha messo radici. Oggi la nostra grande famiglia si è estesa fuori dai confini italiani, ma per noi sono prima di tutto le persone, il loro impegno, la loro passione a fare la differenza. Il vantaggio competitivo che viene dal produrre in determinati paesi non deve farci dimenticare l’umanità e il senso che abbiamo dato a tutta la nostra storia aziendale.

 
Perché Sabo Academy
Ammortizzatori, molle ad aria, sterzo e sospensioni sono elementi importanti per ogni tipo di veicolo, a maggior ragione nel caso di mezzi pesanti, sollecitati da lunghi tragitti e da terreni di ogni tipo.
Con il preciso intento di "fare cultura" attorno a questi componenti meccanici, nel 2014 nasce il progetto Sabo Academy: video, grafici e disegni, attraverso cui i tecnici Sabo aiutano a conoscere meglio questi componenti (funzioni, manutenzione e ciclo di vita), che possono portare notevoli vantaggi in termini di risparmio economico e sicurezza stradale.

 

Photogallery

Tags: roberto nuti ammortizzatori vi

Leggi anche